Le persone finite in carcere sono un 41enne e una 49enne, entrambi cittadini italiani residenti nel Luganese. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Moreno Capella
L’incidente è avvenuto, intorno alle 9 di questa mattina, circa 5 chilometri dopo l'entrata nord a Göschenen. Sul posto si sono precipitati i soccorritori: pompieri del CIG, Tre Valli Soccorso, Croce Verde di Bellinzona e REGA
Il Municipio di Bellinzona: "Da una prima sommaria valutazione sembrerebbe che le principali difficoltà, si siano registrate su alcuni tratti, in particolare lungo percorsi stradali utilizzati quali vie d’accesso al centro cittadino dove la neve, caduta nottetempo, è stata schiacciata al suolo dal traffico pendolare della mattina"
"Purtroppo, quanto da noi più volte denunciato - dice a liberatv il sindacalista dell'OCST Lorenzo Jelmini - si è confermato in queste ore: l'operazione di acquisto da parte di Adria e da parte del fondo di investimento 4k era puramento di tipo speculativo, visto che non si è voluto investire un solo franco per rilanciare l'azienda. 250 persone dovranno ora affrontare le feste natalizie con questa pesante decisione sulle spalle"
Le foto, firmate da Francesca Agosta, ritraggono i nuclei di Salorino, Morbio Superiore e Castel San Pietro immersi nella nebbia… GUARDA LA GALLERY
Gli Amici della RSI organizzano una proiezione esclusiva al cinema Plaza. Basta mandare una e-mail e chi prima arriva....
Intanto questa mattina un nostro lettore ci informa che all’entrata della galleria di Ascona, direzione Brissago, dove ieri sera c’erano “iceberg” di neve ghiacciata in mezzo alla strada, la situazione non è affatto migliorata: “La carreggiata è una lastra di ghiaccioe quasi faccio un testa-coda anche con la mia quattro per quattro…”
Video
Non solo a Locarno, ma un po’ in tutti i comuni limitrofi, e anche sulla cantonale tra l’uscita della galleria del Cantonaccio fino alla rotonda di piazza Castello, ci sono stati segnalati tratti di strada al limite della praticabilità
Quando ti svegli la mattina percepisci subito che durante la notte ha nevicato, senza nemmeno guardar fuori dalla finestra. Perché c’è qualcosa nell’aria che si potrebbe definire un silenzio surreale, come se anche gli ambienti interni fossero ovattati, e forse nell’aria c’è anche un profumo di neve…
Le previsioni di Meteo Svizzera, che ieri ha alzato al livello 4 la soglia dell'allarme neve, sono state confermate questa notte. Soprattutto nel Sopraceneri
Il tema è: ma com’è che qualcuno alle Ferrovie federali si è sognato che la ragazza era morta? Nel senso, anche a pensarci, manca proprio il nesso… Davvero oltre i confini della realtà
Riassumendo, le previsioni indicano che da domani pomeriggio ci saranno le prime nevicate in montagna, con graduale estensione in serata in tutte le regioni e in pianura. Questo, appunto, fino a martedì mattina… Poi si tornerà a un tempo parzialmente soleggiato, ma nei giorni successivi non sono esclusi altri rovesci con neve fino ai 700 metri
L'interprete di Roberto Bussenghi: "Senza contare le notti insonni, perché i tempi sono sempre parecchio ristretti e quelle passate senza dormire con mille pensieri per la testa, come andrà il film? Piaceremo ancora alla gente? Siamo troppo in ritardo? La gente è ancora disposta a ridere su questo argomento?"
L’incidente è avvenuto mentre la 35enne stava cercando di attraversare la carreggiata da destra verso sinistra: un 42enne comasco che stava per imboccare l’autostrada in direzione sud se l’è trovata davanti all’improvviso e l’ha investita. La donna ha riportato ferite gravissime ed è morta poche ore dopo in ospedale
La tragedia richiama alla mentre quella accaduta poche settimane fa a Varenzo, dove ha perso la vita il 36enne Matteo Colognesi, falciato da un'auto mentre camminava sulla corsia di sorpasso dell'autostrada
  • Le più lette
Gallery
L'operazione programmata si è svolta nella calma e senza problemi di sorta. Alla stessa hanno partecipato complessivamente 90 agenti, fra cui alcune unità cinofile, della Polizia cantonale, della Polizia della città di Bellinzona e della Polizia comunale di Chiasso
Una pattuglia ha intercettato il veicolo nei pressi di via Delta verso le 13,30 e poco dopo il giovane è stato fermato nello scantinato di un palazzo da parte di una pattuglia della Polizia cantonale in collaborazione con la comunale di Ascona
Stefano Piazza: "È vero che “la partecipazione e la codecisione rafforzano il senso di appartenenza alla società e mitigano o eliminano le paure, le incertezze e le tendenze discriminatorie”. A patto che non si nasconda ancora una volta la polvere sotto il tappeto sperando che arrivino tempi migliori. Il tempo è scaduto anche per la Svizzera"
il procuratore Jan Holzner, che ha chiesto al Tribunale di applicare la sentenza pronunciata dal giudice Mauro Ermani. Ma per ora il signor Christian può ancora ridere un po’, perché la patente non gli è ancora stata ritirata… Però… Però la sua BMW Z4 è ancora sotto sequestro a Camorino e probabilmente finirà all’asta
Il Ministero pubblico fa sapere che la procuratrice capo Chiara Borelli ha terminato questa inchiesta delicata, rinviando a giudizio l'uomo alle Assise criminali di Locarno. Nei suoi confronti si ipotizzano i reati di coazione sessuale (ripetuta), atti sessuali con fanciulli (ripetuti) e pornografia dura
La Commissione di esperti indipendenti ha distribuito le patenti di idoneità agli aspiranti alla successione di John Noseda alla guida del Ministero pubblico. I quattro candidati sono tutti idonei, ma...
“La decisione di destinare gli spazi ad altro è stata presa 3 mesi fa – dice Alessandro Fuchs alla Regione -. Con le discoteche non si guadagna: i costi sono alti, i benefici bassi e c’è il rischio concreto che una buona fetta di giovani avventori causi problemi di vario genere. Quindi abbiamo detto basta”