Mixer
Rod Stewart simula un'esecuzione in stile Isis nel deserto di Abu Dhabi e i social lo massacrano. Lui si scusa: "Volevamo riprodurre l'attraversamento di Abbey Road dei Beatles sulla sabbia e poi abbiamo cominciato a mimare alcune scene di Game of Thrones"
La rockstar, che si trova negli Emirati Arabi per il suo tour mondiale, era insieme a un gruppo di amici e alla moglie Penny Lancaster. E' stata proprio lei a postare il video su Instagram non prestando attenzione, evidentemente, al gesto del marito
ABU DHABI – Il rocker britannico Rod Stewart si è lasciato prendere la mano ed è stato massacrato sui social. Nel mirino, un breve video girato nel deserto di Abu Dhabi nel quale a un certo punto Stewart mima un'esecuzione che ricorda quelle dell'Isis. La rockstar, che si trova negli Emirati Arabi per il suo tour mondiale, era insieme a un gruppo di amici e alla moglie Penny Lancaster. E' stata proprio lei a postare il video su Instagram non prestando attenzione, evidentemente, al gesto del marito.



Dopo i primi commenti di disapprovazione il video è stato cancellato. "Volevamo riprodurre l'attraversamento di Abbey Road dei Beatles sulla sabbia e poi abbiamo cominciato a mimare alcune scene di 'Game of Thrones'. Ci volevamo solo divertire prima dell'esibizione. Comprensibilmente però il mio comportamento è stato frainteso e porgo le mie scuse a chi si è sentito offeso", ha detto Stewart.


Pubblicato il 04.03.2017 11:11

Guarda anche
Mixer
Boom di visualizzazioni per la stravagante impresa di Annelise Temple. E il filmato, oltre a macinare click a tutto spiano, è finita anche sulle home di molte testate in giro per il Mondo. GUARDA IL VIDEO
Mixer
Bombastica intervista dell'attrice a Cosmopolitan USA: "La monogamia non è certo una cosa naturale. Credo che l’idea del matrimonio sia molto romantica e nella pratica possa essere una cosa molto bella, ma non penso che sia naturale essere monogami"
Mixer
Demi ha condito la prova fotografica con un’affermazione che ha sorpreso il pubblico: “Adoravano vedermi così, senza denti. Dicevano che avevo un aspetto più vulnerabile e umano”
Mixer
I costi della manifestazione, che inizia giovedì 22 giugno, non sono indifferenti: il budget è di 1,5 milioni. Il presidente Casparis lancia dunque un appello, invitando tutti – abitanti, fans, partner economici - a sottoscrivere una tessera Amici di JazzAscona 2017