Politica e Potere
BancaStato: il Consiglio di Stato nomina Luca Soncini nel CdA della banca cantonale
Licenziato in scienze economiche all’università di Friborgo, Luca Soncini ha maturato un’esperienza trentennale in ambito bancario e finanziario presso due importanti istituti bancari
BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha nominato Luca Soncini nel Consiglio d’Amministrazione della Banca dello Stato del Cantone Ticino.

Licenziato in scienze economiche all’università di Friborgo, Luca Soncini ha maturato un’esperienza trentennale in ambito bancario e finanziario presso due importanti istituti bancari, nel primo quale Direttore Generale, responsabile delle attività di Private Banking dapprima e del Corporate Center poi e nel secondo, quale membro della Direzione generale, responsabile delle finanze (CFO).

Pubblicato il 11.10.2017 17:11

Guarda anche
Politica e Potere
Il vicepresidente del PPD, ospitato dalla Regione, affronta tutte le spine dello scandalo: "Come mai al momento è stata messa sotto inchiesta amministrativa solo la compagna di Dadò? Il cittadino comprenderà certamente che è il legame sentimentale tra lei e il presidente del Ppd l’ingrediente più succulento per fomentare artificiosamente lo scandalo politico"
Politica e Potere
L'ANALISI - Sul fronte mediatico, infine, prevale la linea fin qui portata avanti, seppur con accenti e modalità diverse, dalla Regione e dalla RSI. Con fiuto e bravura sono riusciti a dettare l’agenda alla politica. E se questo, per la politica, non è un complimento, lo è senza dubbio per quei giornalisti che attraverso il loro lavoro hanno saputo incidere sulle decisioni di Governo e Parlamento.
Politica e Potere
Della ricerca della verità, nuda e cruda, non importa più una beata mazza a nessuno. Perché una verità è già stata stabilita dalla folla con la bava alla bocca. Siamo nel giustizialismo più feroce e più irrazionale. Quindi, il più pericoloso
Politica e Potere
Il presidente dell'UDC ci scrive: "L'iniziativa Contro i giudici stranieri lanciata dall'UDC, dove prevale il diritto svizzero su quello internazionale, non piace all'UE. Dove sarebbe la novità?"