Photoshop? Macché! In Antartide i pasti si congelano subito. Le foto impressionanti scattate da Cyprien Verseux

C'è di tutto tra i soggetti immortalati e postati su Twitter dall'astrobiologo al polo sud: nutella, spaghetti, formaggio, forchette, padelle e fette di pane...

ANTARTIDE – Che l’Antartide fosse un luogo glaciale infinito, bianco, freddo e inospitale è cosa nota ai più. A lasciare tutti a bocca aperta e dare un’immagine più reale del polo sud però ci ha pensato Cyprien Verseux, astrobiologo e leader del team di ricercatori alla Stazione Concordia in Antartide, attraverso qualche foto postata sul proprio profilo Twitter.

L’astrobiologo mostra come in Antartide, a temperature che variano dai -50° ai -70°, il congelamento dei pasti è istantaneo. Tra i soggetti immortalati da Verseux c’è di tutto: padelle, spaghetti, uova, nutella, fette di pane, forchette, formaggio. Il tutto “divorato” dal ghiaccio, senza che l’uomo possa provare ad addentare nulla.

Di seguito ecco alcune delle foto postate sul profilo Twitter di Cyprien Verseux che non lasciano spazio a ulteriori interpretazioni

© 2018 , All rights reserved