L'imprenditore e consigliere nazionale: "Spetterà al popolo valutare se vale la pena di sacrificare i bilaterali sull’altare della libera circolazione delle persone. Ma cadranno anche gli altri accordi, in virtù della ‘clausola ghigliottina’. Il che significa che non avremo più accesso ai mercati europei che assorbono i due terzi del nostro commercio di esportazione"
L’idea è buona, il risultato apprezzabile, ma bisogna lavorarci, come è del tutto normale per una nuova trasmissione. E fortunatamente ci sono il tempo, le risorse e le qualità per farlo. Oltre che la tranquillità fornita dai dati d’ascolto che consente di correggere con scelte non dettate dall’ansia da prestazione (ma non intervenire cullandosi nel riscontro del pubblico sarebbe un peccato capitale…)
Il deputato leghista dice la sua sulle polemiche che hanno coinvolto il sindaco di Varese, candidato alle elezioni per succedere a Roberto Maroni: "Conosco personalmente Fontana ed è davvero un moderato. Certa questa uscita infelice può costargli qualche voto al centro...."
“Come deciso dal Consiglio di Stato nel mese di dicembre scorso – si legge nella nota del Dipartimento - il saldo positivo di oltre un milione di franchi ottenuto con i correttivi introdotti a inizio 2017 nel meccanismo dell’imposta di circolazione è stato ridistribuito agli automobilisti ticinesi
Da qualche settimana in redazione sono giunte segnalazioni di aziende preoccupate. In particolare per via di una clausola di salvaguardia legata all’iniziativa, apposta sia nel rinnovo che nei nuovi contratti

La lettura dei contatori, pur rimanendo principalmente eseguita da personale delle AIL SA, in alcune zone verrà affidata ai postini, che la svolgeranno parallelamente alla distribuzione della corrispondenza
L'uomo, su cui pendeva un mandato di arresto della Magistratura spiccato a seguito degli accertamenti d'inchiesta degli inquirenti della Polizia cantonale, è stato fermato dalle Guardie di confine a Chiasso mentre si trovava a bordo di un taxi in entrata in Svizzera dal valico di Brogeda
Il fatto che il metabolismo dei lipidi funzioni come benzina per sostenere la macchina tumorale non era mai stato chiarito in dettaglio e questa scoperta apre quindi nuovi e inattesi scenari nella terapia contro il cancro
Andrea Trinca e sua moglie Dalila: "Quando abbiamo iniziato eravamo giovani e “belli”, ora siamo solo “belli” con qualche chilo di troppo, ma con più esperienza alle spalle che ci stimola a continuare a divertirci”
Il direttore della RSI interviene su Facebook facendo le pulci alle proposte dei promotori della No Billag: " Non ci sono piani B possibili, non ci sono alternative. Si deve scegliere tra un sistema che funziona e un salto nel vuoto"
È chiaro che che siamo di fronte a qualcosa che rientra nel campo dell’impossibile. Difficile capire cosa sia successo, ma si tratta di un errore decisamente pacchiano. Anche se l’importo è di piccolo entità: poco più di duecento franchi
Video
Il ladro è stato fermato e arrestato sabato mattina verso le 6. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di furto, furto d'uso, danneggiamento, violazione di domicilio, grave infrazione alle norme della circolazione e guida in stato di inattitudine
Un episodio inquietante è avvenuto sabato sera alle scuole medie di Minusio. Un episodio che poteva portare a conseguenze ben peggiori
L'esperto di terrorismo islamico racconta l'incredibile vicenda di "Barba Bianca" e di come è riuscito a sfuggire alla condanna a morte dopo la caduta dello Stato Islamico: "A Raqqa coloro che non hanno voluto immolarsi per il Califfo Abu Bakr Al Baghdadi nella battaglia finale, sono fuggiti dall’assedio grazie a un “accordo sporco” stretto con le milizie delle Forze democratiche siriane (Sdf) a guida curda, e con il consenso tacito degli Usa e della Russia. Ecco dove sono finiti..."
Il sindaco di Lugano commenta l'ultimo capitolo dell'interminabile saga della guerra al “fetido balzello” in casa Lega: "Si tratta di una piccola divergenza che può essere facilmente ricomposta. Abbiamo fatto tutti uno sforzo per rientrare nei parametri cantonali e federali. Sarebbe davvero un peccato riaprire nuovamente la partita con un referendum. Confido che ciò non accada”


In quest’ottica, SUPSI Alumni è lieta di invitare tutti gli amici e simpatizzanti dell’Associazione, allo “Sharepoint Experience Event”, in programma venerdì 26 gennaio 2018, dalle ore 18:30, presso l’Ex Asilo Ciani di Lugano
Il conduttore torna a parlare dell'iniziativa che punta all'abolizione del canone: "Non so se sono deluso o semplicemente amareggiato, non so se le strumentalizzazioni e i vari attacchi che leggo sui blog (e dintorni) fanno davvero parte di quel cantone che adoro, o se semplicemente “diventando grandi” è normale che questo accada"
L'avviso ai naviganti pubblicato stamane sul Mattino: "’Il Municipio prevede una copertura del 100% dei costi di raccolta e smaltimento rifiuti. Il Tribunale federale nella sua giurisprudenza ammette però anche una copertura del 70%. Quindi: o il Consiglio comunale corregge il tiro e abbassa il tasso di copertura previsto dal Municipio dal 100% al 70%, oppure gli uccellini cinguettano che la Lega lancerà il referendum e si tornerà alla casella di partenza"
Il direttore del Mattino ribatte per le rime alle stilettate del numero uno della RSI: "L'articolo di Giuliano Bignasca che ha letto a Teleticino? Quando non si hanno argomenti si tirano in ballo i morti...basta ricordare che il Nano è l'inventore del ben più noto slogan: con la fattura della Billag ci facciamo gli aeroplanini"
Il socialista chiassese: "Accordarsi con le altre forze politiche non ha nulla a che fare con inciuci. È inaccettabile si instauri una gara fra socialisti per valutarne virtuosità e valore, e che l’intolleranza si faccia largo in un partito che si vuole paladino della tolleranza"
Il direttore della RSI esulta per i risultati della radiotelevisione pubblica e dà qualche pizzicotto polemico al direttore del Mattino: "Quando vedo gli occhi felici del pubblico, sono felice perché collaboratori e collaboratrici della RSI hanno contribuito a dare un lampo di felicità alla gente. Anche questo è un compito del servizio pubblico. I promotori della No Billag vogliono cancellare questa felicità"
  • Le più lette
Gallery