EDM Oilers
6
PHI Flyers
3
fine
(2-1 : 3-0 : 1-2)
ANA Ducks
5
BUF Sabres
2
fine
(1-2 : 3-0 : 1-0)
SJ Sharks
5
CAR Hurricanes
2
fine
(3-1 : 1-0 : 1-1)
EDM Oilers
NHL
6 - 3
fine
2-1
3-0
1-2
PHI Flyers
2-1
3-0
1-2
1-0 DRAISAITL
2'
 
 
 
 
8'
1-1 VORACEK
2-1 BEAR
15'
 
 
3-1 MCDAVID
33'
 
 
4-1 NUGENT-HOPKINS
35'
 
 
5-1 DRAISAITL
37'
 
 
6-1 MANNING
44'
 
 
 
 
56'
6-2 LINDBLOM
 
 
58'
6-3 VORACEK
2' 1-0 DRAISAITL
VORACEK 1-1 8'
15' 2-1 BEAR
33' 3-1 MCDAVID
35' 4-1 NUGENT-HOPKINS
37' 5-1 DRAISAITL
44' 6-1 MANNING
LINDBLOM 6-2 56'
VORACEK 6-3 58'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 07:11
ANA Ducks
NHL
5 - 2
fine
1-2
3-0
1-0
BUF Sabres
1-2
3-0
1-0
 
 
8'
0-1 EICHEL
 
 
17'
0-2 OLOFSSON
1-2 HENRIQUE
19'
 
 
2-2 RAKELL
21'
 
 
3-2 GETZLAF
30'
 
 
4-2 HENRIQUE
40'
 
 
5-2 SILFVERBERG
57'
 
 
EICHEL 0-1 8'
OLOFSSON 0-2 17'
19' 1-2 HENRIQUE
21' 2-2 RAKELL
30' 3-2 GETZLAF
40' 4-2 HENRIQUE
57' 5-2 SILFVERBERG
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 07:11
SJ Sharks
NHL
5 - 2
fine
3-1
1-0
1-1
CAR Hurricanes
3-1
1-0
1-1
1-0 KANE
9'
 
 
 
 
11'
1-1 HAMILTON
2-1 KANE
18'
 
 
3-1 KANE
20'
 
 
4-1 GOODROW
35'
 
 
 
 
56'
4-2 HAULA
5-2 HERTL
60'
 
 
9' 1-0 KANE
HAMILTON 1-1 11'
18' 2-1 KANE
20' 3-1 KANE
35' 4-1 GOODROW
HAULA 4-2 56'
60' 5-2 HERTL
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 07:11
Filtra per

Regione Locarnese Mendrisiotto Luganese Leventina Bellinzonese Grigioni
Categoria Musica Altro Teatro Manifestazioni Arte Conferenze Feste Appuntamenti Ballando Sociale Mercatini Sport
Steve Aoki
Vanilla Club , Riazzino
23.00

STEVE AOKI 
Steve Aoki https://www.youtube.com/user/ steveaoki
______________________________ ___

Tickets   45 CHF - www.vanillaclub.com
Tavoli  076.321.69.69 / +39 3339254237
______________________________ ___

Vanilla club - Riazzino - via Cantonale

______________________________ ___

 

LuogoVanilla Club
Indirizzo / ViaRiazzino
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Palamania Back to the Future
Palapenz, Chiasso
Ore 21

"Palamania Back to the Future" il 19 ottobre andrà in scena "la Festa delle Feste" 40 anni di successi musicali, dalla dance al rock, successi internazionali ed italiani. Il programma radiofonico su Radio One Dance live con Ricky DJ. Per una notte regalatevi un sogno, un emozione, per ballare, cantare, sentire l'energia della gente cullati dalla musica, per un coinvolgimento totale. Video Show, Hit Parade, tutto per il puro divertimento.   "Palamania Back to the Future" musica per chi ha le orecchie sopraelevate, non puoi mancare !!!

Vietato l'ingresso ai minori di 18 anni.

LuogoPalapenz
Indirizzo / ViaChiasso
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
MOSTRA SU GIULIO ROMANO A “PALAZZO DUCALE”
Palazzo Ducale, Mantova
10.30

Giulio Romano atteso a Mantova negli splendidi spazi di Palazzo Ducale, per una importante mostra che racconterà al grande pubblico una carriera che parte da Roma e giunge proprio a Mantova per esprimersi in modo eccelso. Il percorso non tralascia di sottolineare e attraversare la poliedricità e la molteplicità degli interessi del grande maestro, presentando al visitatore i differenti ambiti in cui egli si è espresso.  La mostra, coinvolgente e supportata da una tecnologia capace di ricreare interni e ambientazioni originali, è composta da un nucleo di settantadue disegni provenienti dal Musée du Louvre, ma ancora dipinti, stampe e maioliche prestati da molteplici poli museali di fama internazionale. Il percorso espositivo si sviluppa in tre sezioni: Il segno di Giulio-Al modo di Giulio-Alla maniera di Giulio.

Programma di viaggio:
Partenza dal Ticino in direzione di Milano, Brescia. Arrivo a Mantova in mattinata. Incontro con la guida e inizio visita della Mostra. Poi proseguimento della visita guidata nel centro storico della città. Pranzo e pomeriggio liberi.  Nel tardo Pomeriggio partenza per il rientro in Ticino.

Costo: CHF 110.—
Dai 7 ai 12 anni: CHF 50.—
Fino ai 6 anni: GRATIS

Solo viaggio: CHF 60.—

Incluso nel prezzo:
- Viaggio andata e ritorno in comodo torpedone GT 5*
- Entrata alla Mostra (Giulio Romano) a Palazzo Ducale
- Visita guidata alla Mostra e Città (centro storico).

Escluso dal prezzo:
- Pranzo
- Quanto non indicato nella voce “incluso nel prezzo”

Documenti:
- carta d’identità o passaporto validi

LuogoPalazzo Ducale
Indirizzo / ViaMantova
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
ANDREA PUCCI - In...tolleranza 2.zero
Palazzetto Fevi, Locarno
20.30

“IN…TOLLERANZA 2.ZERO” è il nuovo spettacolo in cui ANDREA PUCCI, sostenuto musicalmente dalla Zurawski live Band, rende esilarante la fatica del vivere a 50 anni. L’ interagire con nuove e incomprensibili mode, nuove tecnologie, l’educazione dei figli e le loro devastanti e dispendiose attività extrascolastiche, rende tutti INTOLLERANTI. Pucci, appesantito dagli acciacchi del mezzo secolo, sarà costretto a rivoluzionare la sua vita con esami clinici, esercizi fisici e un nuovo tipo di alimentazione per rimanere in forma e vitale. Racconterà come affrontare un mondo in cui sono diventati indispensabili strumenti che fino a poco tempo fa erano inutili e ridicoli. L’attore comico e presentatore italiano con ritmi incalzanti e energia a “ciclo continuo”, evita la satira politica preferendo quella di costume. La quotidianità è l’argomento centrale, in "IN….TOLLERANZA 2.ZERO” Andrea Pucci sfonda le assurde porte che bisogna superare ogni giorno per tornare a casa sani e salvi a colpi di un “in…tolleranza” dalla comicità energica e devastante.

LuogoPalazzetto Fevi
Indirizzo / ViaLocarno
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
5a edizione de la "Cicinada, la sagra di cicitt"
Piazza Solduno, Solduno
10.00

Quinta edizione de la "CICINADA, la sagra di cicitt", per degustare una specialità del territorio in buona compagnia. Buvette aperta dalle 10. Dalle 12.00 invece pranzo a base di pagn e cicitt, come una volta! In caso di maltempo la festa, organizzata in piazza a Solduno, è rinviata a sabato 26 ottobre. Venite numerosi! Old Boys FC Solduno

LuogoPiazza Solduno
Indirizzo / ViaPiazza Solduno, Solduno
Info0793293253
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Atelier - Sono il mago delle ombre!
Museo in erba, Lugano
14.15

La magia dei giochi di luci e ombre con il retroproiettore si trasforma in un insolito dipinto astratto!

Laboratorio creativo per stimolare la curiosità dei bambini verso il mondo dell’arte.

Per informazioni:
+41 91 835 52 54
ilmuseoinerba@bluewin.ch

Orario: 14.15 – 15.45

LuogoMuseo in erba
Indirizzo / ViaRiva Caccia 1A, Central Park 1° piano, Lugano
Prezzo20 CHF
EtàPer bambini dai 4 anni in su
Sito webVai al sito
Ayurveda PRAKRITI E VIKRITI: struttura di mente e corpo in salute e malattia secondo la medicina tra
Sala ACP, Balerna
18.00

con Dr. Med. Gianluigi Marini Specialista FMH in Medicina Interna e Oncologia.
Ogni persona possiede un profilo personale di elementi fisici e mentali, detto Prakriti, costituito dall’equilibrio di tre essenze, dette Dosha, che sono Vata (aria), Pitta (fuoco), Kapha (struttura fisica materiale). Quando uno dei tre elementi si sbilancia, si manifesta un profilo sbagliato, detto Vikriti, dal quale nascono sintomi e malattia. Il principio di cura si basa sulla correzione di questo squilibrio.
Nel corso della conferenza apprenderemo a riconoscere il nostro profilo personale e la sua relazione con eventuali disturbi.

LuogoSala ACP
Indirizzo / ViaVia S. Gottardo 102, Balerna
Info0916835030
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Elias Bertini & Band
Osteria La Fabbrica, Losone
20.30

Concerto del noto cantautore Elias Bertini che presenterà anche le sue recenti uscite radiofoniche. Aprirà il concerto Camila Koller, artista poliedrica e raffinata.

LuogoOsteria La Fabbrica
Indirizzo / ViaLosone
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Cuba Noche! Musica!
Biblio Café TRA l'altro, Lugano
19.00

DJ SET con LOS ALEGRES HERMANOS

MUSICA CUBANA!

LuogoBiblio Café TRA l'altro
Indirizzo / Viavia castausio 3, Lugano
Info0792238528
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Karaoke e musica
Osteria Silverado , Bodio
20.00

Si canta e si balla.

LuogoOsteria Silverado
Indirizzo / ViaVia Stefano Franscini 21, Bodio
Info0791011112
the growth - Laura Pellegrinelli
Sala de Torchio, Balerna
18.00

Inaugurazione dell'esposizione personale "the growth" di Laura Pellegrinelli.

Interverranno: Dr. Nicola Fattorini (capo Dicastero cultura) e Laura Damiani Cabrini (storica d'arte)

seguirà rinfresco

LuogoSala de Torchio
Indirizzo / ViaVia Carlo Silva 2, Balerna
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Mundaneum. Oriente e Occidente nel mondo globale
Monte Verità, Ascona
10.00

Dal nome scelto da Le Corbusier e Otlet per un centro culturale mondiale situato a Ginevra, “Mundaneum” è il titolo di un ciclo di appuntamenti dedicati alle trasformazioni del mondo globale e alle sfide che lo investono; un luogo di incontro tra discipline diverse, un laboratorio pubblico di idee per conoscere e comprendere il presente, promosso dalla Fondazione Eranos e dalla Fondazione Monte Verità. www.eranosfoundation.org   

partecipazione gratuita, pranzo 25 fr.

iscrizione obbligatoria, italiano/inglese (con trad. ita)

 

LuogoMonte Verità
Indirizzo / Viastrada collina 84, Ascona
Info0917854040
Sito webVai al sito
Chili mon amour
Teatro Paravento, Locarno
19.00

Concerto - Canzoni dal Cile, Sudamerica e Francia

Con Gabriela Barrenechea (voce e chitarra).

LuogoTeatro Paravento
Indirizzo / ViaVia Cappuccini 8, Locarno
Info0917519353
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
50esimo Coro FAT
Chiesa Santa Maria Assunta , Giubiasco
20.00

Concerto per il 50esimo Coro FAT.

con la partecipazione:

  • Coro La Grigia Chiasso
  • Choeur Le Muget d'Aproz
  • Corale Verzaschese 

Un importante traguardo quello raggiunto nonostante le varie difficoltà incontrate negli anni.

Il Coro nasce spontaneo nel 1969 da un gruppo gagliardo di lavoratori italiani, stabilitisi nel locarnese per motivi di lavoro e provenienti dalle regioni bagnate dal fiume veneto, che nasce dal Monte Peralba e attraversa il Cadore e la conca di Belluno, era chiaro il Coro era il Coro Piave.

Dopo il grande successo iniziale taluni coristi lasciano, altri rientrano al paese d’origine, ma il Coro non disarma e sulla spinta di grande amicizia si inseriscono a colmare i vuoti gli uomini gagliardi di qui, che così continuano a glorificare i canti, di chi vive al sud di quella catena alpina, che non conosce confini.

L’uomo legato alla montagna, temprato dalla fatica, si lascia prendere il cuore dalla bellezza delle sue cime, dei fiori, delle sorgenti…, ma anche dalla presenza della donna amata e perché no, da un buon bicchiere di vino.

Nascono così canzoni tristi, legate a momenti bellici, momenti di preghiera, ma tante altre belle cantate di pieno amore alla vita.

Ecco il Coro Del Verbano, composto da soli uomini, fatto raro per il Ticino, ha espressioni severe e virili, mitigate puntualmente dall’armonioso tocco dell’allora direttore e capace maestro Pino Molina che alla cura della raffinata esecuzione lascia ampio spazio, giustamente, a libera schiettezza.

Dal triste 1990, anno della perdita del maestro e amico Pino Molina, il Coro prosegue il suo cammino diretti da altri maestri fino al 2012 dove il Coro conosce un altro momento difficile.

Infatti se non fosse per la caparbietà di alcuni coristi che con grande spirito d’iniziativa, fanno di tutto affinché il coro non abbia a sciogliersi definitivamente tenendo duro fino all’incontro nel 2013 con presidente della FAT Giorgio Matasci che ha dapprima sognato per anni e in seguito concretizzato, con l’approvazione dei presidenti della Federazione Alpinistica Ticinese, la creazione del Coro della FAT.

Nato nel 2013, è stato formato dallo zoccolo del Coro Del Verbano, attivo da oltre 40 anni nel Locarnese da diversi cantori provenienti in parte da altri cori non più attivi.

Il Coro FAT si presenta con una quindicina di voci maschili e un repertorio costituito da canti tipici della tradizione alpina, canti d’amore e di nostalgia, canti popolari e del folclore locale.

Il repertorio del Coro si adatta sia alle diverse manifestazioni e ricorrenze nelle capanne alpine, in occasioni di incontri quali assemblee, rassegne incontri, ecc.

 

LuogoChiesa Santa Maria Assunta
Indirizzo / ViaPiazza Grande, Giubiasco
Facebook Vai al link di facebook
Presentazione del libro "Ave avi /Ave av" di Rodolfo Fasani
Centro culturale di Circolo a Soazza, Soazza
17.00

Sabato prossimo 19 ottobre 2019 nella sala del Centro culturale di Circolo a Soazza sarà presentato il libro di poesie, dediche e proverbi “Ave avi  / ave av” di Rodolfo Fasani, di Mesocco.
Presenterà e commenterà l’opera, il dottor Stefano Vassere, direttore delle biblioteche cantonali e del Sistema bibliotecario ticinese.
Appuntamento dunque, da non mancare.

Al termine sarà offerto un rinfresco a tutti i presenti.
Benvenuti.

LuogoCentro culturale di Circolo a Soazza
Indirizzo / ViaStradón 50, Soazza
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Chi ha disattivato la base missilistica nucleare di Malmstrom?
Sala congressuale Novotel , Paradiso
20.30

Il CUSI ha il piacere di ospitare all’interno di una sua conferenza, che si terrà il 19 ottobre 2019, ore 20.30,

Robert Salas, ufficiale americano USAF, ora in pensione.

Durante la serata, verranno esposti i fatti accaduti nel 1967 nella base militare di Malmstrom (Montana), dove Salas era addetto al lancio dei missili a testata nucleare. La presentazione, tradotta consecutivamente in italiano, verrà corroborata da video e documenti militari a supporto di questo straordinario avvenimento.

 

LuogoSala congressuale Novotel
Indirizzo / ViaVia San Salvatore 11, Paradiso
Info0793153492
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Luci e ombre: musica e parole con l'ofsi
Sala teatro OSC, Mendrisio
20.30

L'orchestra di fiati della svizzera italiana collabora in questa sessione autunnale con il giovane direttore e compositore Federico Agnello (classe 1991) e l’attore ticinese Luigi Donato per realizzare un concerto che racchiude musica e parole sotto il titolo LUCI E OMBRE. L’ofsi eseguirà un programma ricco di contrasti. Brani di compositori di fama internazionale (Mackey, Newman, Ito e George) ma anche di Agnello stesso verrano alternati a estratti dalla letteratura, ispirati ai brani eseguiti e recitati dalla suadente voce di Donato.

Posti limitati, per prevendita scrivere a info@ofsi.ch.

LuogoSala teatro OSC
Indirizzo / ViaVia Agostino Maspoli, Mendrisio
Prezzo20 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
BAGUTTI FRANCO "L'ORCHESTRA ITALIANA"
QUADRIFOGLIO, Mendrisio
21.15

SUPER SERATA DI BALLO , MUSICA , SPETTACOLO E ATTRAZIONE CON LA GRANDE ORCHESTRA ITALIANA  BAGUTTI FRANCO

LuogoQUADRIFOGLIO
Indirizzo / ViaVia Borromini 20, Mendrisio
BALKAN NIGHT
Centro La Torre, Losone
20.00

Quella dei Balcani occidentali è una delle comunità più vitali del Ticino. Serbia, Croazia, Kosovo, Bosnia, Nord Macedonia, Albania e Montenegro, sono tutti Paesi con ricche e variegate tradizioni culinarie e musicali.

A unire queste diverse tradizioni alla Balkan Night ci sarà il maialino allo spiedo, una delle più caratteristiche specialità della regione, condivisa dai diversi popoli balcanici.

La cena sarà seguita dal concerto dei Balkan Lovers. La band, fondata nel 2006 in Ticino, si inspira alla musica balcanica, in cui introduce influenze diverse dal jazz ai ritmi latini.

Lo spettacolo e la cena sono proposti insieme con un’offerta speciale di 45 franchi. Le bevande non sono incluse.

Per ragioni organizzative è necessario annunciarsi, scrivendo a comunicazione@losone.ch o eventualmente chiamando lo 091 785 76 29 entro martedì 15 ottobre 2019.

LuogoCentro La Torre
Indirizzo / ViaVia Migiome 1, Losone
Info0917857629
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Wakouwa teatro "Very Little Circus"
Teatro Dimitri, Verscio
20.30

Venite a scoprire il fascino del circo e le poesia dei clown.

Un circo senza segatura, animali, artisti, persino senza tenda? In scena due bizzarri personaggi provano a far vivere la magia del loro sogno: senza bisogno di alcuna pista, con solo pochi oggetti e tanto entusiasmo, i due clown incantano il pubblico e lo conducono in un mondo magico e divertente, dove scoprire attraverso musica, giocoleria e altre sorprese, il fascino del circo e la poesia del clown.

Dai 6 anni | 60  min. | In italiano e tedesco

LuogoTeatro Dimitri
Indirizzo / ViaCaraa du Teatro Dimitri , Verscio
Prezzo28 CHF
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
PrevenditaAcquista biglietti su Ticketino
Sogno di una notte di mezza estate
Palazzo dei congressi, Muralto
20.30

di William Shakespeare, liberamente adattato da Katya Troise. Saggio finale del Gruppo ragazzi

LuogoPalazzo dei congressi
Indirizzo / ViaMuralto
Info0917514945
Sito webVai al sito
RIFF RAFF live - AC/DC tribute - Special Guest: MR. SIMON WRIGHT
Temus Club, Agno
22.00

RIFF RAFF il tributo più fedele agli AC/DC.
Supe Special Guest: MR.SIMON WRIGHT, batterista degli AC/DC negli anni '80 e della Ronnie James Dio Band.

LuogoTemus Club
Indirizzo / ViaVia Campagna 24, Agno
Prezzo20 CHF
EtàMaggiorenni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
"TURNING POINT"
Galleria Job, Giubiasco
11.00

La Galleria Job a Giubiasco (in via Borghetto 10) ospita dal 19 ottobre al 1° novembre 2019 la mostra
 
“TURNING POINT”di Eugen Hunziker
Inaugurazione sabato 19 ottobre 2019, ore 11
Presentazione di Paolo Blendinger


La Galleria Job a Giubiasco ospita dal 19 ottobre al 1° novembre 2019 la mostra “Turning Point” di Eugen Hunziker.
In questa mostra, l’artista espone una serie di lavori che riassume un intenso percorso intrapreso nel sud dell’Isola di Creta in quasi due decenni. La sua è un’arte spontanea, ispirata dal mare e dalla natura circostante. Esprime la sua passione, ma anche la tenacia nel perseguire risultati che riflettano il rigore che da sempre Eugen Hunziker si è imposto sia nella fase giovanile, interrotta dall’attività professionale, sia nella fase attuale che ha intrapreso dopo la pensione.
 
“Nelle stagioni più recenti l'osservazione è diventata, nel suo progressivo distacco astraente, visione per cogliere l'immane, avvolgente immensità della distesa marina, la sua "vis" o forza.
Questo nuovo indirizzo era accompagnato da una gestualità, da un segno diventato più ampio e informale, una gestualità che emerge dal profondo lasciando trasparire in modo forte, evidente, un moto interiore.
Con una distaccata e vagliata sensibilità, l'artista ha fatto di questo impulso l'oggetto per una rielaborazione alchemica, l'oggetto di un travaglio insistito, di una resa che si muove fra i due principi umanistici fondamentali del progetto e della casualità.”
Paolo Blendinger
 
La mostra è visitabile fino al 1° novembre 2019 in via Borghetto 10 a Giubiasco.
 
Nota biografica
Nato nel 1939, dipinge, accanto alla suo impegno professionale come ingegnere progettista, sin dal 1961. Oltre a lunghi e arricchenti soggiorni a Parigi e a Londra e ai suoi molteplici viaggi in Cina, per 25 anni vive prevalentemente a Zurigo.
Dal 1988 vive a Bellinzona con la famiglia. Lavora durante lunghi soggiorni annuali nel sud di Creta e nel suo atelier di Lumino.
 
www.eugenhunziker.com
 
 
La mostra (entrata libera) è visitabile, fino al 1° novembre  2019
dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 11.00 e dalle 13.45 alle 18.30,
il sabato dalle 8.45 alle 12.00 e dall 13.45 alle 17.00
Domenica e festivi chiuso.
 
Ulteriori informazioni: Galleria Job, cell. 079.621.37.38 - 091.857.75.40; labo@fotolabojob.ch
 

LuogoGalleria Job
Indirizzo / ViaGiubiasco
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Tombola
Salone oratorio parrocchiale, Morbio Inferiore
20.15

Tombola della Civica Filarmonica di Morbio Inferiore, a favore della sezione allievi.

LuogoSalone oratorio parrocchiale
Indirizzo / ViaSalita alla Basilica, Morbio Inferiore
Info0788354510
EtàPer tutti
Patch Adams
Bellinzona, Bellinzona
Ore 20

Cari amici biker,

vi invitiamo a partecipare a questo simpatico evento targato Harleyforchildrenticino. 

LuogoBellinzona
Indirizzo / ViaBellinzona
Info0763869254
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Cheese-festival
Piazza Manzoni, Lugano
20.00

Formaggi freschi, a pasta molle o dura, formaggelle di capra o pecora, fondue, formaggi tradizionali e rari, ce n’è per tutti i gusti! L’intrattenimento e l’atmosfera sono affidati a diversi gruppi musicali folcloristici della regione. Presso il caseificio dimostrativo allestito per l’occasione avrete la possibilità di assistere in diretta alla lavorazione del formaggio oppure potrete mettere alla prova le vostre abilità con la simulazione di mungitura per vincere simpatici premi immediati.

LuogoPiazza Manzoni
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 18.10.2019 al 20.10.2019
GiorniVe Sa Do
Info049419258023
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Comunità per Cristo
Centro Luserte Quartino, Quartino
20.00

Tutti sono cordialmente invitati alle nostre Porte Aperte.

Serate informative di confronto tra Bibbia e religione, Dio e Satana, Paradiso e Inferno... Domenica culto evangelico alle ore 10.00 e pranzo insieme. 

LuogoCentro Luserte Quartino
Indirizzo / ViaVia Luserte Sud 8, Quartino
PeriodoDal 18.10.2019 al 20.10.2019
GiorniVe Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Festival Internazionale delle marionette
Teatro Foce, Lugano
20.00

Marionette, burattini, pupazzi, ombre e fantocci si esibiscono per il pubblico del Festival Internazionale delle Marionette di Lugano, giunto alla sua 37ma edizione. Dal 12 ottobre al 3 novembre, al Teatro Foce si alterneranno tradizione e novità, presentate da compagnie storiche e nuovi volti, con spettacoli destinati ad un pubblico di ogni età.

LuogoTeatro Foce
Indirizzo / ViaVia Foce 1, Lugano
PeriodoDal 12.10.2019 al 03.11.2019
GiorniMe Sa Do
Info0764123034
Prezzo15 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Lucas Mancione e Mattia Polli
Galleria Vecchia Posta, Brusino Arsizio
14.00

Galleria Vecchia Posta Brusino Arsizio

Lucas Mancione - disegni
Mattia Polli - sculture e mobili
Mostra prolungata fino al 20 ottobre 2019
sa 14 - 18 e domenica 10 - 12 e 14 - 18

LuogoGalleria Vecchia Posta
Indirizzo / ViaLungolago P. Roncaioli 69, Brusino Arsizio
PeriodoDal 12.10.2019 al 20.10.2019
GiorniSa Do
EtàPer tutti
Sopra - Sotto: Esposizione fotografica di Sergio Luban
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
17.00

Dal 12 Ottobre al 23 Novembre 2019 la Galleria Amici dell’Arte di Brissago presenterà una selezione di fotografie di Sergio Luban. La mostra propone stampe di grandi dimensioni in bianco e nero e a colori. La tematica proposta suggerisce una dinamica covergente tra il cielo sopra Brissago e il fulcro delle scale a chiocciola.


Sergio Luban, nato a Bellinzona nel 1956, è medico specializzato in medicina interna generale FMH. Appassionato di fotografia da decenni, le tematiche che predilige sono il ritratto, i paesaggi e gli elementi grafici.
Le sue opere fotografiche sono state esposte in numerose mostre personali e collettive. Fotografie a colori e in bianco e nero sono state pubblicate su riviste internazionali tra le quali National Geographic e The New England Journal of Medicine. È coautore di diversi libri caratterizzati dall’abbinamento di fotografie a testi.


Il vernissage si terrà Sabato 12 ottobre  alle ore 17.00 nella Galleria Amici dell’Arte, Via Leoncavallo 15 a Brissago. L’Associazione Amici dell’Arte Brissago gestisce da 40 anni una Galleria nel centro di Brissago che promuove esposizioni artistiche e manifestazioni culturali in favore di tutti gli amanti dell’Arte.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 12.10.2019 al 23.11.2019
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0765640651
Sito webVai al sito
Saturday Wine Cellar Visits
Fattoria Moncucchetto, Lugano
16.00

Iniziate il weekend al meglio esplorando i produttori della regione del Luganese.
Durante le visite avrete la possibilità di incontrare periodicamente produttori diversi assaporando l’unicità delle loro etichette e dei prodotti locali. Il personale esperto vi accompagnerà in un viaggio indimenticabile tra emozioni e sapori nuovi.

Scegliete la degustazione più adatta ai vostri palati (vedi programma sottostante):

Due date dedicate alle eccellenti birre artigianali prodotte dall’Officina della Birra di Bioggio in una location cool e tradizionale allo stesso tempo. Il personale qualificato vi svelerà tutti i segreti di questa importante attività svolta con grande passione dando spazio ai prodotti del territorio Ticinese come il miele di castagno, la farina bona, i fiori di sambuco e il mosto di uva americana.

Cinque sabati durante il periodo autunnale saranno invece rivolti agli amanti delle eccellenze vitivinicole, la conformazione geografica del Ticino e del luganese infatti offre le caratteristiche ideali per dare vita a vini eccellenti apprezzati in tutto il mondo. Il Merlot è simbolo del Ticino nel bicchiere ma grazie alle sapienti mani dei viticoltori locali.

DATE
Beer Tastings

14.09.2019 Officina della Birra, Via Cademario, 6934 Bioggio***

Wine Cellar Visits

21.09.2019 Cantina Monti, Via dei Ronchi 81, 6936 Cademario** 
12.10.2019 Fattoria Moncucchetto, Via Crivelli 27, 6900 Lugano* 
19.10.2019 Fattoria Moncucchetto, Via Crivelli 27, 6900 Lugano*
02.11.2019 Tenuta San Giorgio, Via al Bosco 39, 6990 Cassina d'Agno*
09.11.2019 Tenuta Bally Von Teufenstein, Via E. O. Bally, 6943 Vezia*

 

Il partecipante deve raggiungere il produttore in maniera autonoma

LuogoFattoria Moncucchetto
Indirizzo / ViaVia Crivelli 27, Lugano
PeriodoDal 12.10.2019 al 19.10.2019
GiorniSa
Info0582206505
Prezzo20 CHF
EtàMaggiorenni
Sito webVai al sito
PrevenditaAcquista biglietti su Lugano Region
80 anni di eccellenza a Lugano
Cencini SA, Pregassona
20.00

Il Garage Cencini ha il piacere di festeggiare i suoi 80 anni di
attività a Lugano.

Il nostro Team è pronto a riceverVisualizza l'evento su Facebooke i suoi numerosi ed affezionati clienti dal 11 al 25 ottobre 2019.

TUTTI I GIORNI
Aperitivo
Installazioni artistiche Luca La Marca-LivePainting e BienarT
Porte aperte in officina

LuogoCencini SA
Indirizzo / Viavia Ceresio 2, Pregassona
PeriodoDal 11.10.2019 al 25.10.2019
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info0919712826
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Vibrating Zone
La Rada, Locarno
18.30

Gentili Signore, Egregi Signori,

Siamo lieti di invitarvi all’inaugurazione della mostra ‘Vibrating Zone - Delphine Chapuis Schmitz & Simon Lederberger”.
VI aspettiamo venerdì 11 ottobre dalle 18.30 presso la rada - spazio per l’arte contemporanea, in via alla Morettina 2, Locarno.

Una mostra che nasce da una conversazione sul fuggevole e temporale e su come l'uomo e il mondo vivono in un flusso costante in cui si lotta per rimanere se stessi e per cambiare. I due artisti in mostra danzano tra elementi di aria, acqua, terra e fuoco, lasciando residui di azione - uno nella materia e l'altro nel linguaggio.

Sabato 12 ottobre alle 14.00, ospiteremo anche una lettura dell’artista Delphine Chapuis Schmitz, altro appuntamento da non perdere.

Grazie per volervi unire in questo lavoro comune e transdisciplinare.
Speriamo di vedervi presto

Carolina Sanchez e Lisa Lee Benjamin
curatrici

LuogoLa Rada
Indirizzo / Viavia della Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 11.10.2019 al 09.11.2019
GiorniGi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
4 Stagioni. Un viaggio nella vita attraverso stagioni e colori
LAC Lugano, Lugano
10.15

Il percorso rispecchia il meraviglioso viaggio della vita, composto da quattro fasce di età, ognuna delle quali è associata a un colore e caratterizzata da una stagione sotto la guida dell'artista Giorgio Vicentini. Si tratta di un lavoro dedicato ai quattro tempi della vita, per i quali si osservano forze e debolezze. Dall’accecante giallo dell’infanzia curiosa ed entusiasta che, insieme alla forza del rosso dell’irrefrenabile adolescenza, sono stati proposti la stagione passata, si passa al blu della contemplazione che si vive in età adulta. Il percorso condurrà al culmine dell’età della consapevolezza con il color oro, simbolo di tutti i sogni ancora da vivere.

05.10 – Autunno
Consapevolezza-Blu | Età adulta
L’età adulta rappresenta la stagione della consapevolezza. A rappresentazione di questo momento, un materiale antico e forte come la corda di canapa e un colore profondo come il blu. Attraverso un divertente, fisico e ripetuto tiro alla fune questi due elementi permetteranno di scoprire quanto lo scorrere del tempo porti alla Conoscenza.

 

07.12 – Inverno
Rinascita-oro | Senior
Per i Senior, che tanto hanno già fatto nella loro vita, questa sarà l’occasione in cui permettersi il lusso di sognare e poi, con la forza delle innumerevoli esperienze vissute, di trovare l’entusiasmo per buttarsi in nuove avventure senza fretta e senza paura. Anche in questo caso, la scelta di un colore, il prezioso oro, e di un materiale, daranno modo di concretizzare qualcosa di tangibile: delle "tavole della legge e della saggezza” da consegnare con allegria alle future generazioni.

LuogoLAC Lugano
Indirizzo / ViaPiazza Bernardino Luini, Lugano
PeriodoDal 05.10.2019 al 07.12.2019
GiorniSa
Prezzo5 CHF
EtàPer adulti e senior
Sito webVai al sito
corsi di robotica per giovani
Locarno Bellinzona Lugano Mendrisio, Lugano
09.00

L’associazione Robo-si.ch organizza da anni con successo in varie località del Ticino corsi di robotica per giovani tenuti da docenti formati sul tema. Questi corsi della durata di 3 mezze giornate per i bambini e le bambine e di 5 mezze-giornate per i ragazzi e le ragazze si svolgono di mercoledì pomeriggio o di sabato mattina. Nei corsi gli iscritti si divertono, costruiscono dei robot e imparano a programmarli, eseguendo dei mini-progetti. I robot e le  attrezzature didattiche sono prestati dall’associazione agli iscritti.
Per l'anno scolastico 2019-20 sono previsti corsi a Bellinzona, Lugano, Locarno e Mendrisio.
L'offerta dei corsi “io e il mio robot” (IEIMR) per il tempo libero organizzata da Robo-Si comprende 3 tipologie di corsi:
- corso robot Junior dedicato ai più piccoli (9-11 anni – scuola elementare)
- corso di base Io e il mio robot (11-15 anni – scuola media)
- corso di programmazione avanzata IEIMR+ (per chi ha già frequentato il corso base IEIMR)

Per conoscere le date dei corsi, i luoghi e pre-iscriversi, partire da www.robo-si.ch/corsi oppure scrivere a info@robo-si.ch
L’iscrizione ai nostri corsi avviene tramite una nuova piattaforma online.

LuogoLocarno Bellinzona Lugano Mendrisio
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 28.09.2019 al 23.05.2020
GiorniMe Sa
Info0786016766
Prezzo70 CHF
EtàPer famiglie
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Apertura giornaliera
parcoavventura gordola, Gordola

Apertura giornaliera fino alla chiusura del 20 ottobre 2019.

Dalle 10.00 alle 17.00, ultima partenza ore 15.30

Luogoparcoavventura gordola
Indirizzo / ViaVia Tratto di Fondo 2A, Gordola
PeriodoDal 28.09.2019 al 20.10.2019
GiorniTutti i giorni
Prezzo20 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
PODERI MORETTI open winery for tour and tasting fine wines of Alba Langhe and Roero – UNESCO Area on
Cascina Occhetti - Poderi Moretti, Monteu Roero
20.00

Cantina aperta PODERI MORETTI per tour e degustazione di ottimi vini di Alba Langhe e Roero - Area UNESCO a settembre, ottobre e novembre 2019 

Il modo migliore per conoscere le colline del Roero - zona UNESCO

Poderi Moretti - Cascina Occhetti cantine aperte 2019

 

La cantina sarà aperta su:

28 e 29 settembre 2019  

5 e 6 ottobre 2019

12 e 13 ottobre 2019

19 ottobre 2019 

26 e 27 ottobre 2019

2 e 3 novembre 2019

Poderi Moretti sarà lieto di accogliere nella propria cantina gli amanti del vino che apprezzano i vini di qualità e valore. I tour sono disponibili nei seguenti orari: alle 10.00 e alle 15.00.

Visite guidate con degustazioni della durata di circa due ore; il punto di partenza è in Frazione Occhetti n. 40 - Monteu Roero (CN) (edificio rosa con le parole Cascina Occhetti sotto la Chiesa di San Pietro di Occhetti) (https://goo.gl/maps/Eb8HJEm4CqD2) 

Visita guidata alla cantina di produzione e invecchiamento, vigneto , con illustrazione delle varie fasi della produzione vinicola, e infine degustazione di vini, abbinamenti con grissini o una selezione di salame e formaggi piemontesi, i prezzi dipendono dai prodotti e dai vini degustati. 

€ 15,00 ESPERIENZA LANGHE-ROERO  (Roero Arneis DOCG, Langhe Nebbiolo DOC, Langhe Nebbiolo DOC Occhetti, grissini);

€ 25,00 I CLASSICI DELL'ALBESE (Roero Arneis DOCG, Dolcetto d'Alba DOC, Barbera d'Alba DOC, Nebbiolo d'Alba DOC, Barolo DOCG, grissini e salame);

€ 25,00 ESPERIENZA LANGHE-ROERO CRU  (Roero Arneis DOCG San Michele, Roero Arneis DOCG Occhetti, Langhe DOC Montevada, Langhe Nebbiolo DOC Occhetti, Roero Riserva DOCG Ginis, grissini e salame);

 € 35,00 OCCHETTI CRU EXPERIENCE, minimo 4 persone   (Langhe Nebbiolo DOC Occhetti annata corrente, Langhe Nebbiolo DOC Occhetti annata passata, Roero Riserva DOCG Ginis, Roero Riserva DOCG Benedet, Roero Riserva DOCG Pulciano, abbinalo a grissini e una selezione di salame e formaggi piemontesi). 

Ingresso gratuito per i bambini sotto i 5 anni senza degustazione di cibo; Bambini e adolescenti di età compresa tra 6 e 17 anni: € 5,00 ciascuno, include la visita alla cantina e la degustazione di salame e grissini.

Si consiglia di indossare scarpe e abiti comodi e di portare una giacca leggera o un maglione, poiché la temperatura della cantina potrebbe essere fresca. 

Parliamo italiano e inglese. 

Si prega di prenotare preferibilmente cinque giorni prima, per specificare cognome e nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail. data della visita, ora della visita, numero di visitatori, scrivendo a morettivini@libero.it, chiamando o inviando un SMS al numero 0039 320 2664524, chiamando il numero 0039 0173 90383 dopo le 19:00; telefonicamente allo 0039 0173 90274 nei giorni di cantina aperti dalle 10.00 alle 13.00.

Per gruppi di 8 o più persone, prenotando con almeno sette giorni di anticipo, siamo aperti anche nei giorni feriali di settembre, ottobre e novembre 2019

Durante il giorno puoi acquistare i nostri prodotti : nocciole e vini tostati - Nebbiolo d'Alba DOC, Roero Riserva DOCG, Roero Arneis DOCG, Barolo DOCG, Dolcetto d'Alba DOC, Barbera d'Alba DOC, Langhe Nebbiolo DOC, Langhe DOC, vino bianco dolce MPF, vino spumante VSQ Brut.

Vini premiati in importanti concorsi enologici internazionali.

 

I nostri indirizzi sono:

Fazione Occhetti 15-12040 Monteu Roero CN - Piemonte - ITALIA

https://goo.gl/maps/fuhrfjSSqUA2

Frazione Occhetti 40 - 12040 Monteu Roero CN - Piemonte - ITALIA https://goo.gl/maps/Eb8HJEm4CqD2

 

Puoi trovare Monteu Roero a:

* 16 km da Alba https://goo.gl/maps/Z9VVJ

* 30 km da Asti https://goo.gl/maps/5RinE

* 63 km da Cuneo https://goo.gl/maps/YfvOd

* 50 km da Torino (Autostrada A6 Torino-Savona uscita Carmagnola -> Ceresole d'Alba -> Monteu Roero) https://goo.gl/maps/PqmrA

* 150 km da Genova (Autostrada A10 Genova-Savona, Autostrada A6 Torino-Savona uscita Carmagnola -> Ceresole d'Alba -> Monteu Roero) https://goo.gl/maps/SScBV

* 150 km da Milano (Autostrada A21 Torino-Piacenza uscita Asti est -> San Damiano d'Asti -> Canale d'Alba -> Monteu Roero) https://goo.gl/maps/lzgDW

Visitiamo  https://www.morettivini.it

Seguiteci su:

https://www.facebook.com/Poderi Moretti /

https://www.instagram.com/moretti.winery/

https://www.google.it/maps/Poderi Moretti

https://www.google.it/maps/Cascina Occhetti

LuogoCascina Occhetti - Poderi Moretti
Indirizzo / ViaFrazione Occhetti 40, Monteu Roero
PeriodoDal 28.09.2019 al 03.11.2019
GiorniSa Do
Prezzo15 CHF
EtàMaggiorenni
Sito webVai al sito
Nuova mostra di Wilhelm Münger
Galleria Artè al lago , Lugano
20.00

Il Ristorante Galleria Arté al Lago di Lugano, riconosciuto per la sua gastronomia  e le mostre d’arte di livello internazionale, ha il piacere di comunicare l’inaugurazione della nuova esposizione del defunto architetto e  scultore Wilhelm Münger che si terrà dal 04 settembre al  23 novembre 2019.

L’ inaugurazione della mostra avrà luogo mercoledì 4 settembre 2019 , dalle ore 18.00 alle ore 20.00

 

Lugano, 09 agosto 2019 – mercoledì 4 settembre, il Ristorante Galleria Artè al Lago, inaugurerà la mostra dell’architetto e scultore  Wilhelm Münger: “spiritualità che si fa legno”.

Münger nacque nel 1923 a Berna, diplomandosi all’ HTL di Winterthur come architetto nel 1948. Dal 1957 al 2013 ha esposto le sue opere in diverse gallerie della Svizzera interna. Muore il 22 luglio 2015 a Basilea. La moglie Monika e la figlia Simone Münger, sono le curatrici delle sue mostre.

Münger era affascinato dall'ordine assoluto e dalle sue forme in matematica e fisica. Li ha così resi visibili, a suo avviso, scolpendo nel legno vivo.  Blaser dice: “Seziona blocchi di legno in pezzi identici, creando sorprendenti forme simili ad un puzzle. Le parti si uniscono a formare un “individuo” seguendo in parti fantasie architettoniche, in parte criteri matematici. Un’arte che sembra scaturire dall’ intuizione, dal sentimento. Un’idea di volume basata su elementi bene proporzionati si apre alla materializzazione tangibile di forme visionarie. Queste sculture finemente strutturate e suggestive, composte da forme emblematiche e inconfondibili, dimostrano la sofisticata abilità artigianale che c’è dietro le virtuose creazioni dell’artista”.

 

 

Grand Hotel Villa Castagnola, orgoglioso membro di “Small Luxury Hotels of the World”, è una raffinata proprietà che coniuga lo splendore di un’epoca passata con il calore e il comfort di una dimora privata.  Adagiato sulle rive del Lago di Lugano, questo magnifico albergo 5 stelle è una struttura di grande fascino, immersa in un parco subtropicale. In origine dimora di una nobile famiglia russa, la splendida residenza è stata trasformata in albergo nel 1885. L’albergo ha 74 camere di cui 32 fra Junior Suite e Suite, elegantemente e individualmente arredate, con tutti i più moderni comfort, incantevole vista sul parco e/o il lago, balcone o loggiato. I tre Ristoranti, di cui due gastronomici, rappresentano il fiore all’occhiello della proprietà: Il ristorante "La Rucola", nato sotto il motto " Fresh & Easy Dining, “Le Relais” (14 punti Gault&Millau) e il “Galleria Arté al Lago”, (1 Stella Michelin e 16 punti Gault&Millau).

LuogoGalleria Artè al lago
Indirizzo / Viapiazza Emilio Bossi 7, Lugano
PeriodoDal 04.09.2019 al 23.11.2019
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0041792191175
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
VideoArt Festival Locarno: a Prospective
Centro culturale e museo Elisarion, Minusio
15.00

A cura di ECAL / François Bovier, Maud Pollien, Adeena May per con del Dicastero cultura del Comune di Minusio con il sostegno del Locarno Festival

Introduzione: archeologia della svolta digitale

 Il VideoArt Festival Locarno (VAF, 1980-2001) era una delle principali rassegne e la piattaforma di riferimento per lo sviluppo della video arte in Europa. Storicamente, il formato festivaliero è stato fin dagli anni settanta il principale veicolo per la presentazione della video arte, superando in tal senso i formati della mostra o della fiera d’arte. Il VAF aveva la particolarità di affiancare alla programmazione di video, installazioni e performance (organizzata dal fondatore del festival Rinaldo Bianda insieme a curatori invitati) i colloqui teorici organizzati dal critico d’arte e direttore museale René Berger.

Laurie Anderson, René Bauermeister, Lorenzo Bianda, Robert Cahen, Geneviève Calame, Ed Emshwiller, Jacques Guyonnet, Ivan Ladislav Galeta, Sanja Ivekovic, Francesco Mariotti, Dalibor Martinis, Gérald Minkoff, Muriel Olesen, Jean Otth, Nam June Paik, Gianni

 

LuogoCentro culturale e museo Elisarion
Indirizzo / ViaVia R. Simen 3, Minusio
PeriodoDal 23.08.2019 al 20.10.2019
GiorniVe Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
HCB Ticino Rockets - Abbonamento 2019/20
Raiffeisen BiascArena, Biasca
20.00

I Rockets hanno il piacere di comunicare l’apertura ufficiale della campagna abbonamenti per la stagione 19/20 in Swiss League. Chi volesse vivere con noi le grandi emozioni dei Rockets sul ghiaccio di casa potrà inoltre contattare per ogni informazione il segretariato al n. 091.862 21.21, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

La tessera comprende tutte le partite di campionato e amichevoli!

Care tifose e cari tifosi, abbiamo un obiettivo che vogliamo raggiungere con voi: vogliamo dare al futuro del nostro hockey la possibilità di crescere in maniera sana e in salsa ticinese. A voi non rimane che continuare a sostenerci, portando il vostro tifo e la vostra passione per l’hockey durante le partite dei Ticino Rockets alla Raiffeisen BiascArena. #GoRocketsGo

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PeriodoDal 05.08.2019 al 11.02.2020
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Continua il successo di Play With Us con le opere di Naby Byron all'Hilton Molino Stucky di Venezia
Hilton Molino Stucky, Venezia
20.00

In concomitanza alla 58° Biennale di Venezia. continua il grande successo di “Play With Us - Dall’arte popolare all’arte moderna”, l’originale installazione dell’artista Naby Byron accompagnata dalla texture musicale di Max Casacci dei Subsonica. Fino al 24 novembre 2019 nella suggestiva cornice dell’Hotel Hilton Molino Stucky situato nel cuore di Venezia, il pubblico potrà ammirare il particolare e insolito lavoro di Naby Byron: una metaforica visione onirica dell’artista che vede al centro della sua narrazione inusuali cavalli da giostra. La mostra è presentata dal Museo Storico della Giostra di Bergantino, a cura del Prof. Gian Paolo Borghi, etno-antropologo ed esperto di tradizioni popolari. 

Numerosi visitatori provenienti da tutto il mondo hanno apprezzato le opere singolari e caratteristiche dell’artista e le musiche astratte e stralunate del noto compositore Max Casacci. L’allestimento, durante il periodo di apertura, è stato rafforzato e rivisto per permettere ai visitatori una fruizione a tutto tondo della produzione artistica di Naby Byron. 

L’esposizione, in collaborazione con l’Associazione UFO-Ultimi Futuristi, è inserita nella programmazione di “Le Città in Festa” promossa dalla Città di Venezia ed è realizzata con il patrocinio della Regione del Veneto, della Città di Venezia, del Comune di Bergantino, del Museo della Giostra di Bergantino, del MAF (Museo Mondo Agricolo Ferrarese), di Hilton Stucky Venezia e si colloca all’interno delle celebrazioni del Centenario dalla Fondazione del Gruppo Hilton. 

Naby Byron si riappropria di alcune forme della cultura tradizionale adattandole alle aspettative del contemporaneo in una sorta di “provocazione – non provocazione” che mira a cogliere, attraverso le giostre, alcune sfaccettature di un denso percorso storico-antropologico. I cavalli da giostra, infatti, richiamano alla memoria antichi giochi rituali e arcaici di natura medievale.

Naby Byron, tuttavia, non si limita a scegliere artisticamente i cavalli ma, in forma simbolica, li rende liberi dai rigidi meccanismi delle giostre, proiettandoli lontani dalle tradizionali fiere di borghi e paesi in un contesto moderno e contemporaneo, i Luoghi dell’Altrove. Questo forte desiderio di libertà si traduce nella fusione in maniera simbiotica delle sue installazioni con la natura che le circonda. In altri termini, Naby si eleva a paladina di una nuova e rinnovata cultura del “gioco”, trasfigurando alcuni antichi significati nel mondo odierno e offrendoli all’ammirazione e alla disponibilità degli appassionati d’arte del terzo millennio.

Nello specifico “Play with us” Dall’arte popolare all’arte moderna è un’opera relazionale in cui il fruitore interagisce direttamente con l’installazione: i visitatori, infatti, sono invitati a montare sul cavallo e in questo senso il lavoro di Naby Byron rappresenta un’opera unica, in continuo divenire, in quanto cambia col cambiare dello spettatore che desidera mettersi in gioco. 

L’esposizione si compone di una parte a “cavalli fissi” nella zona esterna dell’Hotel, e di una a “cavalli mobili” situati negli ambienti interni. Al fianco delle opere è prevista una videoinstallazione a cura del Museo e dell’artista, volta a descrivere per immagini e parole la poetica complessiva dell’evento. Sarà, inoltre, presente una “texture” sonora composta dal musicista Massimiliano Casacci, membro e fondatore dei Subsonica.

NABY
Naby Byron (nome d’arte) nasce a Bologna. Di famiglia borghese, vive la sua infanzia accanto ad uno dei più importanti allevamenti di cavalli d’Europa (allevamento che ha visto i natali della stirpe del trottatore Varenne). Memore dei lunghi pomeriggi passati ad ammirare gli allenamenti e la vita dell’animale più nobile del creato, Naby, laureatasi nel frattempo all’Accademia di Bologna, elegge il cavallo quale simbolo totemico delle sue prime creazioni artistiche, dapprima dipinti ed in seguito installazioni. 

Avvicinatasi nel prosieguo di vita al mondo del collezionismo, ha costituito assieme ad alcuni collaboratori il Collettivo U.F.-o Ultimi Futuristi, al’interno del quale è conservato un vastissimo numero di documenti afferenti il Movimento Futurista di Filippo Tommaso Marinetti, altra grande fonte di ispirazione dell’artista soprattutto per quanto attiene al filone aviatorio, seconda passione di Naby Byron ed oggetto precipuo delle sue opere.                                                                                       

Hanno curato per lei importanti mostre il critico d’arte Giuseppe Virelli, l’etno-antropologo Prof. Gian Paolo Borghi, lo storico del Futurismo Enrico Bittoto.

 

Ha esposto in Gallerie a Lucca (“Play With Me” presso Galleria olio su tavola), al PALP Museo di Pontedera (“Play With Me” all’interno della Mostra “Dalla Trottola al Robot”) e in concomitanza con la Biennale di Venezia presso gli ambienti dell’Hilton Molino Stucky all’isola della Giudecca (Installazione “Play With Us” promossa dal Museo dello Giostra di Bergantino).

 

Hanno collaborato con lei Marta Pederzoli, le Ceramiche Gatti di Faenza, Max Casacci dei Subsonica, il regista Luca Verdone.

 

Ha vinto diversi premi e riconoscimenti tra i quali ricordiamo il Premio Vergato Arte 2016 sotto la presidenza del Maestro Luigi Ontani.

 

 

 

 

 

 

INFORMAZIONI UTILI

 

TITOLO: “Play with us” Dall’arte popolare all’arte moderna

OPERE DI: NABY BYRON

A CURA DI: Prof. Gian Paolo Borghi

TEXTURE MUSICALE: Max Casacci dei Subsonica

PRESENTATA DA: Museo storico della giostra di Bergantino

DOVE: Hotel Hilton Molino Stucky - Giudecca 810, Venezia

DATE: 11 maggio - 24 novembre 2019

ORARI: orari di apertura dell’Hotel

WEB: nabybyron.com

FACEBOOK: https://www.facebook.com/PlayWithHus/

 

INGRESSO GRATUITO

 

L’EVENTO E’ INSERITO NELLA PROGRAMMAZIONE DI “LE CITTA’ IN FESTA” PROMOSSA DALLA CITTA’ DI VENEZIA

 

PATROCINI: Regione del Veneto, Città di Venezia, Comune di Bergantino, Museo della Giostra di Bergantino, MAF (Museo Mondo Agricolo Ferrarese), Hilton Stucky Venezia.

IN COLLABORAZIONE CON: Associazione UFO-Ultimi Futuristi.

 

 

AGENZIA DI COMUNICAZIONE E UFFICIO STAMPA

 

 

 

Culturalia di Norma Waltmann

tel : +39-051-6569105 mob: +39-392-2527126

email: info@culturaliart.com web: www.culturaliart.com

facebook: culturalia – Instagram: culturalia_comunicare_arte

LuogoHilton Molino Stucky
Indirizzo / ViaGiudecca 810, Venezia
PeriodoDal 19.07.2019 al 24.11.2019
GiorniTutti i giorni
Info0516569105
EtàPer tutti
Miniera d'oro
Miniera d'oro di Sessa, Sessa
Ore 14

Dopo la pausa invernale riapre la Miniera d'oro di Sessa.

LuogoMiniera d'oro di Sessa
Indirizzo / ViaLa Costa 22, Sessa
PeriodoDal 11.05.2019 al 27.10.2019
GiorniSa
Info0791272080
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Play with us. dall’arte popolare all’arte moderna
Hotel Hilton Molino Stucky , Venezia
08.00

Dall’11 maggio al 24 novembre 2019, nel cuore di Venezia, all’interno della suggestiva e prestigiosa cornice dell’Hotel Hilton Molino Stucky affacciato sul Canale della Giudecca, sarà presentata dal Museo Storico della Giostra di Bergantino l’installazione “Play With Us” Dall’arte popolare all’arte moderna con opere dell’artista Naby Byron e texture musicale di Max Casacci dei Subsonica, a cura del Prof. Gian Paolo Borghi, etno-antropologo ed esperto di tradizioni popolari.

L’esposizione si colloca in concomitanza alla 58° Biennale di Venezia e propone al pubblico una particolare e metaforica visione onirica dell’artista che vede al centro della sua narrazione inusuali cavalli da giostra.

L’esposizione, in collaborazione con l’Associazione UFO-Ultimi Futuristi, è realizzata con il patrocinio della Regione del Veneto, della Città di Venezia, del Comune di Bergantino, del Museo della Giostra di Bergantino, del MAF (Museo Mondo Agricolo Ferrarese), di Hilton Stucky Venezia e si colloca all’interno delle celebrazioni del Centenario dalla Fondazione del Gruppo Hilton.

Naby Byron si riappropria di alcune forme della cultura tradizionale adattandole alle aspettative del contemporaneo in una sorta di “provocazione – non provocazione” che mira a cogliere, attraverso le giostre, alcune sfaccettature di un denso percorso storico-antropologico. I cavalli da giostra, infatti, richiamano alla memoria antichi giochi rituali e arcaici di natura medievale.

Naby Byron, tuttavia, non si limita a scegliere artisticamente i cavalli ma, in forma simbolica, li rende liberi dai rigidi meccanismi delle giostre, proiettandoli lontani dalle tradizionali fiere di borghi e paesi in un contesto moderno e contemporaneo, i Luoghi dell’Altrove. Questo forte desiderio di libertà si traduce nella fusione in maniera simbiotica delle sue installazioni con la natura che le circonda. In altri termini, Naby si eleva a paladina di una nuova e rinnovata cultura del “gioco”, trasfigurando alcuni antichi significati nel mondo odierno e offrendoli all’ammirazione e alla disponibilità degli appassionati d’arte del terzo millennio.

Nello specifico “Play with us” Dall’arte popolare all’arte moderna è un’opera relazionale in cui il fruitore interagisce direttamente con l’installazione: i visitatori, infatti, sono invitati a montare sul cavallo e in questo senso il lavoro di Naby Byron rappresenta un’opera unica, in continuo divenire, in quanto cambia col cambiare dello spettatore che desidera mettersi in gioco.

L’esposizione si compone di una parte a “cavalli fissi” nella zona esterna dell’Hotel, e di una a “cavalli mobili” situati negli ambienti interni. Al fianco delle opere è prevista una videoinstallazione a cura del Museo e dell’artista, volta a descrivere per immagini e parole la poetica complessiva dell’evento. Sarà, inoltre, presente una “texture” sonora composta dal musicista Massimiliano Casacci, membro e fondatore dei Subsonica.

NABY

Naby Byron (nome d’arte) nasce a Bologna. Di famiglia borghese, vive la sua infanzia accanto ad uno dei più importanti allevamenti di cavalli d’Europa (allevamento che ha visto i natali della stirpe del trottatore Varenne). Memore dei lunghi pomeriggi passati ad ammirare gli allenamenti e la vita dell’animale più nobile del creato, Naby, laureatasi nel frattempo all’Accademia di Bologna, elegge il cavallo quale simbolo totemico delle sue prime creazioni artistiche, dapprima dipinti ed in seguito installazioni.

Avvicinatasi nel prosieguo di vita al mondo del collezionismo, ha costituito assieme ad alcuni collaboratori il Collettivo U.F.-o Ultimi Futuristi, al’interno del quale è conservato un vastissimo numero di documenti afferenti il Movimento Futurista di Filippo Tommaso Marinetti, altra grande fonte di ispirazione dell’artista soprattutto per quanto attiene al filone aviatorio, seconda passione di Naby Byron ed oggetto precipuo delle sue opere.                                                                               

Hanno curato per lei importanti mostre il critico d’arte Giuseppe Virelli, l’etno-antropologo Prof. Gian Paolo Borghi, lo storico del Futurismo Enrico Bittoto.

Ha esposto in Gallerie a Lucca (“Play With Me” presso Galleria olio su tavola), al PALP Museo di Pontedera (“Play With Me” all’interno della Mostra “Dalla Trottola al Robot”) e in concomitanza con la Biennale di Venezia presso gli ambienti dell’Hilton Molino Stucky all’isola della Giudecca (Installazione “Play With Us” promossa dal Museo dello Giostra di Bergantino).

Hanno collaborato con lei Marta Pederzoli, le Ceramiche Gatti di Faenza, Max Casacci dei Subsonica, il regista Luca Verdone.

Ha vinto diversi premi e riconoscimenti tra i quali ricordiamo il Premio Vergato Arte 2016 sotto la presidenza del Maestro Luigi Ontani.

INFORMAZIONI UTILI

TITOLO: “Play with us” Dall’arte popolare all’arte moderna

OPERE DI: NABY BYRON

A CURA DI: Prof. Gian Paolo Borghi

TEXTURE MUSICALE: Max Casacci dei Subsonica

PRESENTATA DA: Museo storico della giostra di Bergantino

DOVE: Hotel Hilton Molino Stucky - Giudecca 810, Venezia

INAUGURAZIONE: Sabato 11 maggio ore 17,30

DATE: 11 maggio - 24 novembre 2019

ORARI: orari di apertura dell’Hotel

WEB: nabybyron.com

FACEBOOK: https://www.facebook.com/PlayWithHus/

INGRESSO GRATUITO

PATROCINI: Regione del Veneto, Città di Venezia, Comune di Bergantino, Museo della Giostra di Bergantino, MAF (Museo Mondo Agricolo Ferrarese), Hilton Stucky Venezia.

IN COLLABORAZIONE CON: Associazione UFO-Ultimi Futuristi.

AGENZIA DI COMUNICAZIONE E UFFICIO STAMPA

Culturalia di Norma Waltmann

tel : +39-051-6569105 mob: +39-392-2527126

email: info@culturaliart.com web: www.culturaliart.com

facebook: culturalia – Instagram: culturalia_comunicare_arte

LuogoHotel Hilton Molino Stucky
Indirizzo / ViaGiudecca 810, Venezia, Venezia
PeriodoDal 11.05.2019 al 24.11.2019
GiorniTutti i giorni
Info0516569105
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved