Filtra per

Regione Luganese Locarnese Bellinzonese Mendrisiotto Valle di Blenio
Categoria Conferenze Teatro Cinema Arte Musica Musei
Un concerto di musica e poesia
Centro diurno Casa Andreina, Lugano
18.00

La Biblioteca Braille e del libro parlato della Unitas - Associazione ciechi e ipovedenti della Svizzera italiana - ha il piacere di invitarvi alla diretta streaming dell’Aperitivo culturale che vedrà protagonisti due artisti ticinesi, entrambi originari di Mendrisio: il poeta Alberto Nessi e il musicista Zeno Gabaglio. Nessi leggerà e commenterà alcune delle sue poesie, mentre Gabaglio ci proporrà degli intermezzi musicali al violoncello.

La situazione attuale ci ha spinti a cercare delle soluzioni di compromesso per continuare a offrire ai nostri soci e al grande pubblico questi appuntamenti fino ad ora molto apprezzati. Perciò i pochi posti disponibili nelle sale multiuso di Casa Andreina sono stati riservati ai nostri soci ciechi e ipovedenti; a coloro che purtroppo non sono riusciti a prendere posto in sala, offriamo invece la possibilità di seguirci via streaming. Se questa soluzione di compromesso tra la proposta dal vivo e quella via web avrà successo la nostra Associazione continuerà a garantire altri appuntamenti con gli Aperitivi culturali in questo nuovo formato.

Detto ciò, se siete interessati a seguire la diretta, ecco quel che dovete fare:

- Collegatevi al sito ufficiale della Unitas: www.unitas.ch il giorno dell’evento (6 ottobre 2020).

- Sulla homepage troverete il link da cliccare per collegarvi allo streaming. Verrete rimandati su una pagina YouTube sulla quale partirà la diretta attorno alle ore 18.00-18.15.

•   Volete scriverci i vostri commenti o mandarci delle domande? Detto fatto: inviate un SMS o un messaggio via WhatsApp al numero 079 150 34 03 (solo durante la diretta!)

 

Alcune informazioni sugli ospiti dell'Aperitivo culturale

Alberto Nessi (Mendrisio 1940) è cresciuto a Chiasso e oggi vive nel mendrisiotto. È stato insegnante, ha collaborato con svariate testate giornalistiche della Svizzera italiana, è poeta e narratore. Nel 2016 gli è stato conferito il Gran premio svizzero di letteratura.

Le sue principali pubblicazioni sono, per la poesia: I giorni feriali (1969), Ai margini (1975); presso Casagrande Bellinzona: Rasoterra (1983), Il colore della malva (1992), Blu cobalto con cenere (2000); presso LietoColle, Lugano: Ode di gennaio (2005); presso Interlinea, Novara: Un sabato senza dolore (2016), con una nota di Fabio Pusterla. Una scelta delle sue poesie è stata pubblicata nel 2010 da Casagrande, Bellinzona, con il titolo Ladro di minuzie. Nel 2020, per le edizioni EIC, pubblica delle poesie brevissime dedicate ai caduti del Covid-19 con il titolo di Minimalia.

Per la prosa: Terra matta (Dadò, Locarno 1984; quinta edizione 2005, con prefazione di Fabio Soldini) e, da Casagrande, Bellinzona: Tutti discendono (1989), Fiori d’ombra (1997), La Lirica (1998), La prossima settimana, forse (2008), Milò (2014).

Ha curato l’antologia di testi e testimonianze sulla Svizzera italiana Rabbia di vento (Casagrande, Bellinzona 1986), la guida letteraria Svizzera italiana (Milano, Unicopoli, 2017) ed è autore di libri realizzati in collaborazione con artisti. È tradotto in varie lingue.

Fonte: Alberto Nessi, Un sabato senza dolore, Interlinea, 2016.

Zeno Gabaglio (Mendrisio 1979) è un musicista, compositore e violoncellista svizzero. Inizia gli studi di violoncello a otto anni con Taisuke Yamashita al Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano. Dopo aver ottenuto il diploma pedagogico si avvicina allo studio dell’improvvisazione libera ottenendo un master in Freie Improvisation presso la Musik-Akademie der Stadt Basel.

Accanto a una trasversale attività concertistica – tra classica, popular music e sperimentazione elettronica – si è dedicato alla realizzazione di musica per teatro e cinema, alla didattica universitaria e alla promozione culturale-istituzionale della musica nella Svizzera italiana.

Sue sono tre produzioni musicali, accanto a numerose collaborazioni a progetti altrui: Uno (Pulver und Asche Records, 2007), Gadamer (Altrisuoni Records, 2009) e Niton (Pulver und Asche Records 2013 e Tiresias, secondo album del progetto Niton, pubblicato nel 2015).

Oltre alla formazione strettamente musicale, Gabaglio si è anche laureato in filosofia presso l’Università degli studi di Firenze, con una tesi sugli Aspetti musicali nell’estetica di Luigi Pareyson (filosofo e accademico italiano del XX secolo).

Fonte: wikipedia.org e swissfilmmusic.ch

LuogoCentro diurno Casa Andreina
Indirizzo / ViaVia Ricordone 3, Lugano
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
"Buddismo moderno"
Teatro Paravento, Locarno
19.00

Il sentiero della compassione e della saggezza, del monaco Geshe Kelsang Gyatso, edizioni Tharpa Locarno

(in tedesco con traduzione in italiano)

LuogoTeatro Paravento
Indirizzo / ViaVia Cappuccini 8, Locarno
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Presentazione del libro 'Novaggio sotto la lente'
Chiesa parrocchiale San Siro, Novaggio
19.30

Presentazione del libro "Novaggio sotto la lente" di Siro Muschietti. Interventi di Bernardino Croci Maspoli (curatore del Museo del Malcantone) e dell'autore. Ore 19.30.

LuogoChiesa parrocchiale San Siro
Indirizzo / Viapiazza Ferrer, Novaggio
Un po' di cinema svizzero “Der Büezer”
Cinema Iride, Lugano
20.30
LuogoCinema Iride
Indirizzo / ViaLugano
Un po' di cinema svizzero “Citoyen Nobel”
Cinema Forum, Bellinzona
20.30
LuogoCinema Forum
Indirizzo / ViaViale Stazione 33, Bellinzona
Artrust riparte il 5 ottobre con la mostra “20+20 = Quarantena. I nostri artisti nell’anno della p
Artust, Melano
14.00

Quattro artisti, quattro espressioni diverse, per una mostra che segna un nuovo inizio per Artrust dopo il blocco causato dalla pandemia di Covid-19. Andrea Ravo Mattoni, Aymone Poletti, Raul e Sirinat Kasikam porteranno in mostra a Melano la loro produzione più recente, con diverse opere realizzate nei mesi del lockdown.Artrust riaprirà le porte dei propri spazi espositivi di via Pedemonte di Sopra 1 a Melano (CH) a partire dal prossimo 5 ottobre, con una nuova mostra intitolata “20+20 = Quarantena. I nostri artisti nell’anno della pandemia”. 
In mostra, le opere di quattro artisti che fanno parte della scuderia Artrust: Andrea Ravo Mattoni, Aymone Poletti e Raul, che con la galleria di Melano hanno esibito in mostre collettive e personali e presenziato a numerose fiere nazionali e internazionali, con l’aggiunta di Sirinat Kasikam, che oltre a essere una giovane artista emergente è anche parte integrante del team Artrust, da oltre quattro anni. 
La mostra è il primo appuntamento espositivo di Artrust aperto al pubblico dopo il blocco causato dalla pandemia di Covid-19. 

LuogoArtust
Indirizzo / ViaVia Pedemonte di Sopra, Melano
PeriodoDal 05.10.2020 al 18.12.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
I disegni giovanili di Le Corbusier. 1902-1916
Teatro dell'architettura Mendrisio, Mendrisio
10.00

Da sabato 19 settembre 2020 a domenica 24 gennaio 2021 il Teatro dell'architettura Mendrisio presenta la mostra “I disegni giovanili di Le Corbusier. 1902-1916” promossa dalla Fondazione Teatro dell’architettura, con la collaborazione dell’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana a Mendrisio.

L’ampia rassegna con più di ottanta disegni originali inediti provenienti da collezioni private e pubbliche svizzere, e con numerose riproduzioni di disegni provenienti dalla Fondation Le Corbusier di Parigi, è stata organizzata in occasione della pubblicazione del primo volume del Catalogue raisonné des dessins de Le Corbusier, curato da Danièle Pauly, edito da AAM-Bruxelles in coedizione con la Fondation Le Corbusier e con il contributo della Fondazione Teatro dell'architettura di Mendrisio.

LuogoTeatro dell'architettura Mendrisio
Indirizzo / ViaVia Turconi 25 , Mendrisio
PeriodoDal 19.09.2020 al 24.01.2021
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0586665968
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Angeli a Venezia
Fondazione Gabriele e Anna Braglia, Lugano
Gio, ve, sa 10-12.45/14-18.30

"Anegeli a Venezia. Guardi e Music nell’universo di Anna Braglia". In mostra 52 scorci della Laguna realizzati da Giacomo Guardi a cavallo fra Sette e Ottocento cui sono accostati 27 lavori su carta realizzati da Zoran Music a Venezia nella seconda metà del Novecento. L’allestimento è arricchito da tre nuovi disegni monocromi di Giacomo Guardi.

Dal 17.9 al 19.12 2020.

Giovedì, venerdì, sabato: 10-12.45/14-18.30.

Maggiori informazioni: www.fondazionebraglia.ch

LuogoFondazione Gabriele e Anna Braglia
Indirizzo / ViaRiva Antonio Caccia 6A, Lugano
PeriodoDal 17.09.2020 al 19.12.2020
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Incantando scuola di musica online
Online, Mendrisio
20.00

Una scuola di musica all'avanguardia che mira allo sviluppo del talento musicale. Secondo le disposizioni Covid 19 e per l'ottima riuscita dei corsi, la scuola propone lezioni ONLINE di canto (pop, jazz, lirico), pianoforte/tastiera e beat box, gestite dal docente Massimiliano Pascucci, personalizzando i diversi percorsi in base alle esigenze degli alunni.
Saggi e concerti sono previsti in presenza in Ticino. Per i più meritevoli è prevista la possibilità di realizzare brani inediti.
Incantando è una scuola di musica online aperta a tutti e per tutti, dai 6 ai 90 anni.
Potete trovare tutte le info su Facebook: Incantando - Scuola di musica o sul sito https://incantando.online

LuogoOnline
Indirizzo / ViaMendrisio
PeriodoDal 03.09.2020 al 03.09.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0789294070
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
lezioni online di canto, tastiera/pianoforte e beat box
Lugano, Lugano
20.00

Una scuola di musica all'avanguardia che mira allo sviluppo del talento musicale. Secondo le disposizioni Covid 19 e per l'ottima riuscita dei corsi, impartisco lezioni ONLINE di canto (pop, jazz, lirico), pianoforte/tastiera e beat box personalizzando i diversi percorsi in base alle esigenze degli alunni.
Saggi e concerti in presenza. Per i più meritevoli ci sarà la possibilità di realizzare brani inediti.
Incantando è: una scuola di musica online aperta a tutti e per tutti! (è consigliata l'iscrizione a partire dai 7 anni).
Seguici anche su Facebook: Incantando scuola di musica online.

LuogoLugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 31.08.2020 al 30.06.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Prezzo40 CHF
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Non solo cronaca. Pagine letterarie scelte in 50 anni di storia di Voce di Blenio
Biblioteca Comune di Blenio, Olivone
20.00

Non solo cronaca. Pagine letterarie scelte in 50 anni di storia di Voce di Blenio, mostra parallela all'esposizione 50 di voce 50 blenio, rassegna temporanea dedicata agli ultimi 50 anni di storia della Valle di Blenio raccontati dal mensile Voce di Blenio, in corso presso il Museo della Valle di Blenio di Lottigna.

Orari di apertura:

durante l'anno scolastico     martedì   15.00 - 16.30
                                         venerdì   20.00 - 21.30

estivo vacanze scolastiche   giovedì    20.00 - 21.30

LuogoBiblioteca Comune di Blenio
Indirizzo / ViaMuseo Cà da Rivöi, Olivone
PeriodoDal 12.06.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Gi Ve
Info0795359422
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
50 di voce 50 di blenio
Museo della Valle di Blenio, Lottigna
14.00

Rassegna temporanea 50 di voce 50 di blenio dedicata agli ultimi 50 anni di storia della Valle di Blenio raccontati dal mensile Voce di Blenio.

LuogoMuseo della Valle di Blenio
Indirizzo / ViaVia al Museo di Blenio 9, Lottigna
PeriodoDal 11.06.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0795359422
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Riapertura e nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni, Cabbio
14.00

Riapertura al pubblico di Casa Cantoni a Cabbio
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio

Martedì 9 giugno Casa Cantoni a Cabbio riaprirà le sue porte al pubblico con la mostra permanente e la nuova esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Le mostre saranno visitabili da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. L’apertura quest’anno verrà eccezionalmente prolungata fino al 29 novembre. L’esposizione temporanea sarà presente fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Apertura del Museo della Valle di Blenio
Palazzo dei Landfogti, Lottigna
14.00

Il Museo storico etnografico della Valle di Blenio di Lottigna riaprirà al pubblico, dopo la chiusura straordinaria avvenuta a causa dell’emergenza sanitaria, sabato 16 maggio 2020 alle ore 14.00.

Le disposizioni sanitarie da adottare per una confortevole e salutare visita delle nostre sale presso il Palazzo dei Landfogti saranno indicate direttamente sul posto.

LuogoPalazzo dei Landfogti
Indirizzo / ViaVia al Museo di Blenio 9, Lottigna
PeriodoDal 16.05.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0795359422
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved