Filtra per

Regione Luganese Mendrisiotto Valle di Blenio
Categoria Teatro Altro Conferenze Arte Musica Musei
LA GRANDE SFIDA DEL RICCIO E DELLA LEPRE
Teatro Foce, Lugano
16.30

TEATRO FOCE
MER 28.10
14:00  e 16:30

Festival Internazionale delle Marionette

LA GRANDE SFIDA DEL RICCIO E DELLA LEPRE

 

Teatro Glug

C’era una volta una famiglia di ricci. Il signor riccio, di nome Poldo, non si augurava altro che riposare sul suo morbido cuscino; però c’era anche sua moglie Polda, che gli chiedeva un favore dopo l’altro… e senza parlare dei figli, tre piccoli scatenati che gli combinavano sempre guai. Un bel giorno arrivò anche un nuovo vicino, una lepre di nome Zig Zag, vincitrice delle gare sportive più famose del mondo, che prende in giro Papà Riccio per le sue gambe corte.  Ma se è vero che la lepre ha le gambe agili, il riccio ha la mente veloce. Forse, forse, troverà un trucco... tanto semplice quanto sicuro.  E così, quando inizia la grande gara fra il ricco e la lepre…

 

Dai 3 anni

Per informazioni: festival@palco.ch

Riduzione per biglietti: bambini, ragazzi, studenti AVS: FR 16.-  / adulti: Fr. 22.-

LuogoTeatro Foce
Indirizzo / ViaLugano
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
LA GRANDE SFIDA DEL RICCIO E DELLA LEPRE
Teatro Foce, Lugano
14.00

TEATRO FOCE
MER 28.10
14:00  e 16:30

Festival Internazionale delle Marionette

LA GRANDE SFIDA DEL RICCIO E DELLA LEPRE

 

Teatro Glug

C’era una volta una famiglia di ricci. Il signor riccio, di nome Poldo, non si augurava altro che riposare sul suo morbido cuscino; però c’era anche sua moglie Polda, che gli chiedeva un favore dopo l’altro… e senza parlare dei figli, tre piccoli scatenati che gli combinavano sempre guai. Un bel giorno arrivò anche un nuovo vicino, una lepre di nome Zig Zag, vincitrice delle gare sportive più famose del mondo, che prende in giro Papà Riccio per le sue gambe corte.  Ma se è vero che la lepre ha le gambe agili, il riccio ha la mente veloce. Forse, forse, troverà un trucco... tanto semplice quanto sicuro.  E così, quando inizia la grande gara fra il ricco e la lepre…

 

Dai 3 anni

Per informazioni: festival@palco.ch

Riduzione per biglietti: bambini, ragazzi, studenti AVS: FR 16.-  / adulti: Fr. 22.-

LuogoTeatro Foce
Indirizzo / ViaLugano
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Desiderio, odori e profumi
Clinica Sant'Anna, Sorengo
20.30

L'ora blu è un particolare momento della giornata che intercorre durante il crepuscolo al tramonto e
all'alba.
È anche un'associazione creata per marcare un punto di incontro fra la medicina, la scienza e
l'arte in tutte le sue forme, fra professionisti della medicina e umanesimo e popolazione per
costruire nuove visioni.
Nel quarto appuntamento abbiamo il piacere di presentare una conferenza/atelier durante la
quale approfondiremo l'importanza dei segnali visivi e olfattivi nella seduzione e nella
relazione amorosa.
Interverranno:
• Daniel André, maître parfumeur, Parfum Concept, Ginevra
• Prof. Francesco Bianchi-Demicheli, sessuologo, Professore presso l'Università di Ginevra
• Dr. Giovanni Barco, specialista in Chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva, Clinica Sant'Anna
e Clinique de Montbrillant, Neuchâtel
QUARTO APPUNTAMENTO
Mercoledì 28 ottobre 2020 ore 20:30
Desiderio, odori e profumi
Conferenza/atelier olfattivo presso la Sala Conferenze - Stabile Villa Anna 2
L'evento è gratuito. Per ragioni organizzative è richiesta l'iscrizione online sul sito
www.clinicasantanna.ch/eventi. Per questa serata verrà messo in atto un piano di
protezione conformemente alle disposizioni attuali COVID-19.
Per informazioni: events@clinicasantanna.ch oppure +41 91 985 15 79. I posti sono limitati.

LuogoClinica Sant'Anna
Indirizzo / ViaVia Sant'Anna 1, Sorengo
Info0795132679
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Cervello VS macchina: cosa ci rende umani?
LUX Art house, Massagno
20.30

Cosa distingue un cervello umano da uno artificiale? Quale relazione esiste tra noi e le macchine? Potranno quest’ultime avere coscienza di esistere, sapranno fare arte e provare nostalgia per l’infinito? Una serata promossa dalla Settimana del cervello della Svizzera italiana, per riflettere su queste domande, intrecciando l’intervento teatrale di Lucilla Giagnoni «L’algoritmo dell’infinito» a un dibattito con esperti.

Interverranno:

- Carmine Di Martino, filosofo
- Luca Gambardella, ingegnere informatico e specialista IA
- Lucilla Giagnoni, attrice
- Rosalba Morese, dottore di ricerca in Neuroscienze

Moderazione: Giovanni Pellegri, neurobiologo

Entrata libera, fino a esaurimento posti

«La settimana del cervello» (Brain Awareness Week) è un’iniziativa internazionale che intende sensibilizzare la popolazione sui progressi nell’ambito della ricerca sul cervello, sulle terapie delle malattie neurologiche e psichiatriche e la loro prevenzione. Fu fondata negli Stati Uniti nel 1995 ed è stata in seguito organizzata dalla Society for Neuroscience e dalla Dana Alliance for Brain Initiatives. L’iniziativa è annuale e si tiene, come da tradizione, nella terza settimana di marzo. A causa della pandemia da Coronavirus gli eventi sono stati posticipati al mese di ottobre 2020. Nella Svizzera italiana l’evento è coordinato da un comitato scientifico e organizzato in collaborazione con il Neurocentro della Svizzera italiana dell’EOC, l’Organizzazione sociopsichiatrica cantonale (OSC), la Facoltà di scienze biomediche dell’USI, la Clinica Hildebrand e L’ideatorio USI.

Informazioni: www.settimanacervello.ch

LuogoLUX Art house
Indirizzo / Viavia Giuseppe Motta 67, Massagno
EtàGiovani e adulti
Sito webVai al sito
Artrust riparte il 5 ottobre con la mostra “20+20 = Quarantena. I nostri artisti nell’anno della p
Artust, Melano
14.00

Quattro artisti, quattro espressioni diverse, per una mostra che segna un nuovo inizio per Artrust dopo il blocco causato dalla pandemia di Covid-19. Andrea Ravo Mattoni, Aymone Poletti, Raul e Sirinat Kasikam porteranno in mostra a Melano la loro produzione più recente, con diverse opere realizzate nei mesi del lockdown.Artrust riaprirà le porte dei propri spazi espositivi di via Pedemonte di Sopra 1 a Melano (CH) a partire dal prossimo 5 ottobre, con una nuova mostra intitolata “20+20 = Quarantena. I nostri artisti nell’anno della pandemia”. 
In mostra, le opere di quattro artisti che fanno parte della scuderia Artrust: Andrea Ravo Mattoni, Aymone Poletti e Raul, che con la galleria di Melano hanno esibito in mostre collettive e personali e presenziato a numerose fiere nazionali e internazionali, con l’aggiunta di Sirinat Kasikam, che oltre a essere una giovane artista emergente è anche parte integrante del team Artrust, da oltre quattro anni. 
La mostra è il primo appuntamento espositivo di Artrust aperto al pubblico dopo il blocco causato dalla pandemia di Covid-19. 

LuogoArtust
Indirizzo / ViaVia Pedemonte di Sopra, Melano
PeriodoDal 05.10.2020 al 18.12.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
I disegni giovanili di Le Corbusier. 1902-1916
Teatro dell'architettura Mendrisio, Mendrisio
10.00

Da sabato 19 settembre 2020 a domenica 24 gennaio 2021 il Teatro dell'architettura Mendrisio presenta la mostra “I disegni giovanili di Le Corbusier. 1902-1916” promossa dalla Fondazione Teatro dell’architettura, con la collaborazione dell’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana a Mendrisio.

L’ampia rassegna con più di ottanta disegni originali inediti provenienti da collezioni private e pubbliche svizzere, e con numerose riproduzioni di disegni provenienti dalla Fondation Le Corbusier di Parigi, è stata organizzata in occasione della pubblicazione del primo volume del Catalogue raisonné des dessins de Le Corbusier, curato da Danièle Pauly, edito da AAM-Bruxelles in coedizione con la Fondation Le Corbusier e con il contributo della Fondazione Teatro dell'architettura di Mendrisio.

LuogoTeatro dell'architettura Mendrisio
Indirizzo / ViaVia Turconi 25 , Mendrisio
PeriodoDal 19.09.2020 al 24.01.2021
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0586665968
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Angeli a Venezia
Fondazione Gabriele e Anna Braglia, Lugano
Gio, ve, sa 10-12.45/14-18.30

"Anegeli a Venezia. Guardi e Music nell’universo di Anna Braglia". In mostra 52 scorci della Laguna realizzati da Giacomo Guardi a cavallo fra Sette e Ottocento cui sono accostati 27 lavori su carta realizzati da Zoran Music a Venezia nella seconda metà del Novecento. L’allestimento è arricchito da tre nuovi disegni monocromi di Giacomo Guardi.

Dal 17.9 al 19.12 2020.

Giovedì, venerdì, sabato: 10-12.45/14-18.30.

Maggiori informazioni: www.fondazionebraglia.ch

LuogoFondazione Gabriele e Anna Braglia
Indirizzo / ViaRiva Antonio Caccia 6A, Lugano
PeriodoDal 17.09.2020 al 19.12.2020
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Incantando scuola di musica online
Online, Mendrisio
20.00

Una scuola di musica all'avanguardia che mira allo sviluppo del talento musicale. Secondo le disposizioni Covid 19 e per l'ottima riuscita dei corsi, la scuola propone lezioni ONLINE di canto (pop, jazz, lirico), pianoforte/tastiera e beat box, gestite dal docente Massimiliano Pascucci, personalizzando i diversi percorsi in base alle esigenze degli alunni.
Saggi e concerti sono previsti in presenza in Ticino. Per i più meritevoli è prevista la possibilità di realizzare brani inediti.
Incantando è una scuola di musica online aperta a tutti e per tutti, dai 6 ai 90 anni.
Potete trovare tutte le info su Facebook: Incantando - Scuola di musica o sul sito https://incantando.online

LuogoOnline
Indirizzo / ViaMendrisio
PeriodoDal 03.09.2020 al 03.09.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0789294070
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
lezioni online di canto, tastiera/pianoforte e beat box
Lugano, Lugano
20.00

Una scuola di musica all'avanguardia che mira allo sviluppo del talento musicale. Secondo le disposizioni Covid 19 e per l'ottima riuscita dei corsi, impartisco lezioni ONLINE di canto (pop, jazz, lirico), pianoforte/tastiera e beat box personalizzando i diversi percorsi in base alle esigenze degli alunni.
Saggi e concerti in presenza. Per i più meritevoli ci sarà la possibilità di realizzare brani inediti.
Incantando è: una scuola di musica online aperta a tutti e per tutti! (è consigliata l'iscrizione a partire dai 7 anni).
Seguici anche su Facebook: Incantando scuola di musica online.

LuogoLugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 31.08.2020 al 30.06.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Prezzo40 CHF
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
50 di voce 50 di blenio
Museo della Valle di Blenio, Lottigna
14.00

Rassegna temporanea 50 di voce 50 di blenio dedicata agli ultimi 50 anni di storia della Valle di Blenio raccontati dal mensile Voce di Blenio.

LuogoMuseo della Valle di Blenio
Indirizzo / ViaVia al Museo di Blenio 9, Lottigna
PeriodoDal 11.06.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0795359422
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Riapertura e nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni, Cabbio
14.00

Riapertura al pubblico di Casa Cantoni a Cabbio
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio

Martedì 9 giugno Casa Cantoni a Cabbio riaprirà le sue porte al pubblico con la mostra permanente e la nuova esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Le mostre saranno visitabili da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. L’apertura quest’anno verrà eccezionalmente prolungata fino al 29 novembre. L’esposizione temporanea sarà presente fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Apertura del Museo della Valle di Blenio
Palazzo dei Landfogti, Lottigna
14.00

Il Museo storico etnografico della Valle di Blenio di Lottigna riaprirà al pubblico, dopo la chiusura straordinaria avvenuta a causa dell’emergenza sanitaria, sabato 16 maggio 2020 alle ore 14.00.

Le disposizioni sanitarie da adottare per una confortevole e salutare visita delle nostre sale presso il Palazzo dei Landfogti saranno indicate direttamente sul posto.

LuogoPalazzo dei Landfogti
Indirizzo / ViaVia al Museo di Blenio 9, Lottigna
PeriodoDal 16.05.2020 al 08.11.2020
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Info0795359422
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved