ULTIME NOTIZIE News
Bar Sport
14.10.2021 - 11:480

Un ex allenatore chiede il fallimento per le Lugano Ladies

Il presidente afferma che l'ex collaboratore è stato pagato sino al suo ultimo giorno di lavoro. Le precisazioni dell'HLC

LUGANO - L'Hockey Club Lugano Ladies rischia il fallimento. Questa mattina è apparso sul Foglio ufficiale del cantone un avviso provvisorio di apertura di fallimento, datato il 13 ottobre 2021. A chiedere il procedimento un ex allenatore, esonerato, che sostiene di non essere stato pagato.

Il club, che ha dieci giorni per ricorrere, si difende. Il presidente Sidney Piaget ha detto a ticinonews che "l’allenatore ha ricevuto i soldi corrisposti fino alla fine del suo ultimo giorno di lavoro” , pur confermando che lo scorso anno ci sono state delle difficoltà economiche, mentre in questa stagione gli sponsor hanno risolto la situazione.

L'HCL intanto ha diffuso una nota spiegando che "a partire dalla stagione 2018/2019 l’hockey femminile a Lugano si è organizzato in una società completamente autonoma dall’Hockey Club Lugano sia sul piano sportivo, sia sul piano organizzativo, sia sul piano finanziario. A partire da quel momento, non esiste pertanto alcuna correlazione tra l’attività dell’Hockey Club Ladies Lugano e l’Hockey Club Lugano/l’Hockey Club Lugano SA".

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved