© Ti-Press/Carlo Reguzzi
Crisi e Lavoro
29.06.2018 - 10:550

Migros taglia 290 posti di lavoro: 70 licenziamenti previsti. L'azienda: "Misura particolarmente pesante"

Per coloro che saranno toccati dall’interruzione del rapporto di lavoro, l’azienda ha elaborato un piano sociale

ZURIGO - Migros taglierà 290 posti di lavoro a tempo pieno nei prossimi tre anni. L’annuncio è stato fatto questa mattina dal grande distributore, che ha precisato che i tagli si inseriscono una una riorganizzazione per far fronte ai cambiamenti nel settore della vendita.

 

Migros ha sottolineato che i 290 posti saranno in parte assorbiti dalla naturale fluttuazione del personale, ma circa 70 licenziamenti saranno inevitabili. Per coloro che saranno toccati dall’interruzione del rapporto di lavoro, l’azienda ha elaborato un piano sociale. Nel contempo verranno creati nuovi posti di lavoro nei settori del futuro

 

“Sono consapevole - ha spiegato il presidente della direzione generale Fabbriche Zumbrunnen - che questa misura sarà particolarmente pesante per i collaboratori colpiti. Per loro inizia un periodo difficile. È pertanto importante che ricevano da parte nostra un’assistenza professionale".

Potrebbe interessarti anche
Tags
lavoro
posti
migros
azienda
particolarmente pesante
misura particolarmente pesante
misura particolarmente
posti lavoro
licenziamenti
© 2018 , All rights reserved