Cronaca
11.02.2015 - 09:500
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:41

Bissone, blackout doloso. Le AIL: "Mai successa una cosa del genere". Scatta la denuncia al Ministero Pubblico

L'azienda elettrica di Lugano prende posizione sull'interruzione di corrente avvenuta a Bissone lo scorso 4 febbraio: "Terzi non autorizzati (e quindi in maniera illecita) sono intervenuti su impianti di sua proprietà"

BISSONE - Dopo i necessari approfondimenti, le AIL SA comunicano che l’interruzione dell’erogazione di energia elettrica del 4 febbraio 2015 a Bissone è stata causata dall’intervento di terzi non autorizzati (e quindi in maniera illecita) su impianti di sua proprietà. L’interruzione è durata circa due ore ed ha interessato svariate centinaia di utenti. "Si è trattato - precisano le AIL in un comunicato stampa - di un evento straordinario, di cui non si ha praticamente memoria, sconsiderato e di estrema gravità e pericolosità, oltre che per nulla rispettoso della popolazione toccata dall’interruzione. Le AIL SA esprimono tutto il loro rammarico per quanto accaduto, con particolare riferimento ai disagi subiti dalla clientela". "A tutela del servizio pubblico che sono chiamate ad assolvere, e dell’integrità degli impianti ed infrastrutture di sua proprietà, l’Azienda è intenzionata ad adire le vie legali che si impongono per casi di questa portata, non da ultimo con l’inoltro di una querela penale presso il Ministero Pubblico", si legge ancora nella nota. "Per far luce sull’accaduto - si conclude il comunicato - forniremo alle autorità inquirenti tutti i dettagli relativi al danneggiamento dei nostri impianti e al conseguente necessario intervento da parte delle squadre di picchetto AIL SA per il ripristino del servizio di erogazione di elettricità. In considerazione di quanto precede, ci asterremo dal rilasciare ulteriori dichiarazioni sui fatti del 4 febbraio , lasciando spazio agli sviluppi dell’iter processuale presso le competenti autorità".
Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved