Cronaca
19.04.2019 - 13:170

Chiasso: la videosorveglianza "inchioda" l'autore dei graffiti di via Bossi

Il ragazzo, un 23enne italiano residente nel Mendrisiotto, è responsabile di una quindicina di danneggiamenti durante la notte tra il 14 e il 15 aprile

CHIASSO - La Polizia cantonale comunica che è stato identificato e denunciato l'autore di una quindicina di graffiti effettuati nella zona di via Bossi a Chiasso durante la notte tra il 14 e il 15 aprile.

Si tratta di un 23enne cittadino italiano e spagnolo residente nel Mendrisiotto. È stato possibile risalire alla sua identità grazie alla fattiva collaborazione della Polizia comunale di Chiasso e alle immagini registrate dall'impianto di videosorveglianza della città.

L'ipotesi di reato è quella di danneggiamento ripetuto.

Tags
chiasso
via
bossi
via bossi
graffiti
videosorveglianza
autore
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved