ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
19.08.2021 - 16:070

Rissa alla Foce, un 24enne seriamente ferito al volto. Ci sono alcuni fermi

Il fatto è avvenuto questa notte attorno alle 00:30. Un 20enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese è stato arrestato con le ipotesi di reato di aggressione, lesioni gravi, subordinatamente semplici, subordinatamente vie di fatto

LUGANO - Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che questa notte, verso le ore 00:30 vi è stata una lite in via Foce a Lugano che ha coinvolto diverse persone (secondo nostre informazioni una ventina).

Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, nel corso dell'alterco un 24enne cittadino italiano domiciliato nel Mendrisiotto ha riportato serie ferite al viso.

Le ricerche degli autori, scattate immediatamente, hanno portato al successivo fermo, da parte di agenti della Polizia cantonale coadiuvati da agenti della Polizia comunale della regione III, di altre persone coinvolte nella lite. Un 20enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese è stato arrestato con le ipotesi di reato di aggressione, lesioni gravi, subordinatamente semplici, subordinatamente vie di fatto.

Sono in corso accertamenti per delineare dinamica e responsabilità di quanto avvenuto e l'eventuale coinvolgimento delle altre persone che sono state identificate.

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico capo Arturo Garzoni. Non verranno rilasciate ulteriori informazioni.

Potrebbe interessarti anche
Tags
24enne
foce
lugano
cittadino
domiciliato
svizzero domiciliato
reato
lesioni
cittadino svizzero
stato arrestato
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved