ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
13.12.2021 - 17:560
Aggiornamento: 15.12.2021 - 08:13

Selvaggiamente picchiata all'autosilo, viene salvata da due passanti

La donna è stata inseguita dentro il Balestra da un uomo con cui aveva una relazione, dopo un alterco lui l'ha gettata contro l'auto e l'ha presa a calci. È stato denunciato per vie di fatto e lesioni semplici

LUGANO - Un pestaggio selvaggio, ancora una volta. Una donna è stata picchiata da un uomo con cui aveva una relazione all'autosilo Balestra di Lugano.

La vittima è sotto shock e avrebbe riportato contusioni alla cassa toracica. Lui l'ha seguita, come riporta il cdt, all'interno dell'autosilo, i due hanno avuto un alterco. A quel punto l'uomo l'ha sbattuta contro un'auto e ha cominciato a prenderla a calci.

Per fortuna due passanti sono intervenuti ad aiutare la donna. L'aggressore è fuggito per poi essere ripreso dalla Polizia che lo ha interrogato e rilasciato. Sono in corso accertamenti, la denuncia dovrebbe essere per vie di fatto e lesioni semplici. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
picchiata
due
due passanti
auto
passanti
autosilo
vie
donna
lugano
lesioni semplici
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved