ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
21.05.2022 - 11:580

Di nuovo violenza giovanile nel Locarnese: commozione cerebrale per un 18enne

Contattata da La Regione, la polizia si è limitata a confermare l'accaduto senza fornire ulteriori informazioni

MURALTO – Ci risiamo, di nuovo. Ancora un episodio di violenza giovanile si registra nel Locarnese: questa volta a Muralto. Ieri pomeriggio – riferisce La Regione –, nei pressi della stazione ferroviaria è andata in scena una scazzotata tra giovani che ha provocato il ferimento di un 18enne. La sorella del giovane, parlando al quotidiano, ha riferito che “è uscito con un taglio sulla fronte, graffi alle braccia e una commozione cerebrale”.

Stando al racconto della sorella del 18enne, non vi erano legami tra i due gruppi che sono venuti alle mani. “Non si conoscevano nemmeno”. Contattata da La Regione, la Polizia si è limitata a confermare l’accaduto senza fornire ulteriori informazioni circa la dinamica.

Tags
nuovo
locarnese
18enne
violenza
commozione cerebrale
violenza giovanile
commozione
senza fornire
accaduto senza
fornire ulteriori informazioni
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved