Risultati
18.09.2019
Champions UEFA
Olympiakos Piraeus
 2 - 2 
fine
1-2
Tottenham
Club Brugge
 0 - 0 
fine
0-0
Galatasaray
Bayern Monaco
 3 - 0 
fine
1-0
Crvena Zvezda
Paris Saint Germain
 3 - 0 
fine
2-0
Real Madrid
Shakhtar Donetsk
 0 - 3 
fine
0-2
Manchester City
Dinamo Zagreb
 4 - 0 
fine
3-0
Atalanta
Atletico Madrid
 2 - 2 
fine
0-0
Juventus
Bayer Leverkusen
 1 - 2 
fine
1-2
Lokomotiv Moscow
 
20.09.2019
Challenge League
SC Kriens
 1 - 2 
fine
1-0
Grasshopper
Serie A
Cagliari
 3 - 1 
fine
0-0
Genoa
 
21.09.2019
Super League
Xamax
  
19:00
Sion
S.Gallo
  
19:00
Servette
Challenge League
FC Stade Ls Ouchy
  
17:00
Chiasso
Winterthur
  
18:00
Wil
Aarau
  
19:00
Sciaffusa
Serie A
Udinese
  
15:00
Brescia
Juventus
  
18:00
Verona
Milan
  
20:45
Inter
 
01.10.2019
Champions UEFA
Real Madrid
  
18:55
Club Brugge
Atalanta
  
18:55
Shakhtar Donetsk
Galatasaray
  
21:00
Paris Saint Germain
Tottenham
  
21:00
Bayern Monaco
Juventus
  
21:00
Bayer Leverkusen
Lokomotiv Moscow
  
21:00
Atletico Madrid
Crvena Zvezda
  
21:00
Olympiakos Piraeus
 
ULTIME NOTIZIE News
Bar Sport
12.09.2019 - 08:010

Torna l'hockey! L’oroscopone di liberatv: da Gobbi a Lombardi, da Borradori a Regazzi… Tra i favoriti spicca lo Zugo e su Ambrì e Lugano…

Alla vigilia del campionato, il presidente dell’HCAP, il ministro, il sindaco di Lugano, il consigliere nazionale, e poi Chiesa, Bertini, Merlini, Gehri, Schellmann prevedono che…

TICINO – La nuova stagione di Hockey è alle porte. Domani, venerdì 13 settembre scatterà la stagione 2019-2020 con il primo impegno stagionale. Dove si posizionerà il ‘nuovo’ Lugano guidato da Sami Kapanen? Chi è la squadra favorita per la vittoria finale? Riuscirà l’Ambrì-Piotta di Luca Cereda a ripetere la straordinaria impresa della passata stagione e centrare nuovamente i playoff? Tutte domande che abbiamo sottoposto a personaggi illustri – politici e non – del nostro Cantone.

Chi vedi come favorita?

Filippo Lombardi: “Zugo”

Norman Gobbi: “Sicuramente il Berna, squadra più solida degli ultimi anni”.

Marco Borradori: “Lo Zugo. La sua campagna acquisti mi è sembrata sontuosa”.

Fabio Regazzi: “Lo Zugo sulla carta è la squadra più forte e quindi favorita. Ma il Berna è sempre un cliente temibile”.

Andrea Gehri: “Senza dubbio per la qualità del roster a disposizione vedo favorito lo Zugo, rinforzatosi intelligentemente in tutti i reparti e, ora pure con il portiere più forte e affidabile dell’intera lega”.

Aldo Merlini: “Berna”.

Marco Chiesa: “Lo Zugo si è nuovamente rafforzato. È la pretendente favorita alla conquista del titolo”.

Fabio Schnellmann: “Chiaramente lo Zugo, anche in considerazione dell’importante campagna acquisti”.

Michele Bertini: "Zurigo"

Dove può arrivare il ‘nuovo’ Lugano?

Lombardi: “Lontano”.

Gobbi: “Nelle prime 4, con il roster rafforzato a livello tecnico e di esperienza, il Lugano può (e forse deve) fare meglio dello scorso anno”.

Borradori: “Il Lugano arriverà molto in alto. La sua sarà una stagione ai vertici e saprà suscitare tante emozioni”.

Regazzi: “Il Lugano ha iniziato un nuovo corso è questa sarà probabilmente una stagione di transizione. Ciò nonostante il Lugano deve comunque ambire ad un ruolo di primo piano per cui l’obiettivo è di essere nelle prime sei nella regular season e poi si vedrà...”.

Gehri: “Se si avrà pazienza e fiducia nel nuovo corso, la squadra potrà crescere e diventare un cliente pericolo per tutti. Nei playoff può succedere di tutto, ma la speranza di vedere nuovamente il Lugano almeno in semifinale ne sarebbe il coronamento”.

Merlini: “Fino in finale di playoff dove perderà in gara 7”.

Chiesa: “Da tifoso mi auguro che possa essere la rivelazione del campionato. Da troppi anni aspettiamo bel gioco e soddisfazioni”.

Schnellmann: “Se tutto girerà per il verso giusto arriverà in semifinale. Poi chissà...”.

Bertini: "Arriverà in semifinale dei playoff"

Riuscirà l’Ambrì a ripetere l’impresa della scorsa stagione e centrare nuovamente i playoff?

Lombardi: “Ci proviamo”

Gobbi: Ho visto una squadra solida durante le partite di Champions, e credo che l’obiettivo sia raggiungibile, anche se le altre squadre si sono rafforzate e l’Ambrì-Piotta ha un calendario molto intenso”.

Borradori: “Sì, l’Ambri centrerà nuovamente i playoff, grazie anche all’entusiasmo che circonda la squadra”.

Regazzi: “Dopo l’ottima stagione scorsa non sarà evidente confermarsi anche perché la concorrenza è molto agguerrita. L’Ambri tuttavia ha i mezzi per centrare i playoff e il duo Cereda-Duca in quest’ottica rappresenta sicuramente un punto di forza per il club”.

Gehri: “L’Ambrí ha dimostrato che con cuore, grande dinamismo e ottime intuizioni dello staff tecnico può ritagliarsi anche quest’anno un ruolo da protagonista. Ciò che gioverebbe all’intero movimento hocheistico cantonale. Vedo comunque l’Ambrì nei playoff”.

Merlini: “Tutte le squadre si sono rinforzate, sarà durissima. Vedo l'Ambri fuori dai playoff!”.

Chiesa: “L’Ambrì è una squadra che deve centrare i playoff. È il suo obiettivo minimo”.

Schnellmann: “L’Ambrì farà i playoff piazzandosi settima nella regular season”.

Bertini: "Sì, riuscirà ad arrivare ai playoff"

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
gobbi
regazzi
merlini
bertini
hockey
borradori
zugo
gehri
lombardi
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved