ULTIME NOTIZIE News
Coronavirus
11.09.2021 - 18:020

A Lucerna in 1'500 contro il certificato Covid

La manifestazione non era autorizzata, diversi gruppi si sono radunati in varie zone della città e si sono poi riuniti in corteo. Un team del 20 MInuti afferma di essere stato aggredito

LUCERNA - Continuano le proteste per l'introduzione dell'obbligatorietà del certificato Covid per bar e ristoranti oltre che per palestre, cinema, musei e manifestazioni al chiuso. Questa volta teatro di una manifestazione non autorizzata è stata Lucerna.

La Polizia sostiene che ci fossero 1'500 persone, gli organizzatori di essere stati in molti di più. I manifestanti si sono riuniti in varie zone della città e poi si sono radunati in un corteo che ha causato qualche disagio al traffico motorizzato in centro.

Un team di giornalisti del 20 Minuti ha affermato di essere stato attaccato verbalmente, al grido di "stampa bugiarda" e fisicamente. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
certificato covid
lucerna
covid
certificato
essere
autorizzata
radunati
essere stato
riuniti
zone
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved