ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
08.10.2018 - 11:360

Si fa presto a dire tartufo... Il trifulau Tonino svela i segreti del 'Bianco di Alba'. E dice: "Alla Fiera, il 90% arriva dai Balcani"

Video intervista a un trifulau di Agliano Terme che svela i segreti del tartufo bianco

AGLIANO TERME – Si fa presto a dire tartufo… Già, perché c’è tartufo e tartufo: la qualità, il colore e il sapore cambiano a dipendenza dei mesi, del clima, del terreno e degli alberi sotto i quali il tubero cresce. E quello delle Langhe, il vero ‘bianco d’Alba’, che si trova in un’ampia regione tra l’albese e l’astiagiano, non basta nemmeno a soddisfare il mercato locale.

 

Così i tartufi, sempre bianchi ma di qualità nettamente inferiore, arrivavo a quintali da diverse nazioni balcaniche. E alla Fiera di Alba, iniziata sabato scorso, si trovano soprattutto questi…

 

Il trifulau Tonino Riccio, di Agliano Terme, svela in questa video intervista tutti i segreti del tartufo, dal prezzo all’addestramento dei cani… E dice: “Alla fiera di Alba non sarai mai sicuro di trovare il tartufo locale. Il 90% dei tartufi arrivano dai Balcani”…

Potrebbe interessarti anche
Tags
tartufo
alba
bianco
fiera
segreti
balcani
terme
tonino
qualità
intervista
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved