Cronaca
04.01.2019 - 14:220
Aggiornamento : 06.01.2019 - 13:29

Tuto Rossi si scaglia contro il 'Medico del traffico': "Ti svuota il conto in banca e non sai nemmeno dove finisce quella montagna di soldi"

L'avvocato ed esponente dell'UDC si sfoga su Facebook e pubblica una fattura ricevuta da un cliente: "Achtung, non tiene conto della multa, dei costi di giustizia e dei mesi di ritiro che arrivano dopo"

LUGANO – "Da 1'150 a 1500 franchi per una visita di 20 minuti. Ecco da dove viene il milione che guadagna la ricca medica del traffico di Chiasso, secondo il Presidente dell'Ordine dei Medici Denti e il Granconsigliere Ferrari. A me non sembra normale e a voi?". Inizia così lo sfogo su Facebook dell'avvocato ed esponente dell'UDC Tuto Rossi contro il trattamento e le tariffe del tanto chiacchierato 'Medico del traffico'.

Allo scritto Rossi allega una fattura ricevuta da uno dei malcapitati a cui viene chiesto di "anticipare il pagamento di 1'150 franchi per sostenere l'esame di idoneità alla guida al fine di verificare che lei soddisfi, sul piano fisico e psichico, le esigenze minime richieste per i conducenti di veicoli a motore".

"Costretto dalla paura di non riavere più la patente – scrive Rossi –, il cittadino paga  in anticipo (perché il medico normale si paga dopo invece quello del traffico prima?) senza neppure ricevere la fattura che spiega dove finisce quella montagna di soldi. Ok, sarebbe compreso l'esame del capello, ma si tratta di un esame molto semplice e poco costoso che fa il labotorietto di Olivone".

Per Rossi, "l'onesto automobilista viene poi umiliato con una serie di esami quali la palpazione di tutte le arterie esterne senza spiegazione, e con qualche domandina poco chiara tipo: "a carnevale ti sei già ubriacato?, quando esci in compagnia bevi?". Vista la fretta, la dottoressa magari non capisce e ti ritrovi sul rapporto "Ha cominciato a bere all'età di 16 anni, ammette di avere più volte perso il controllo, a cena con gli amici beve anche una bottiglia" (tu hai detto in 5, ma lei ha capito da solo)".

"Così – conclude lo sfogo – finisci nel percorso psicoeducativo (cioè con la patente di alcolizzato da curare) e ti svuotano il conto in banca senza contare la multa, i costi di giustizia e i mesi di ritiro che arrivano dopo. Quindi Achtung".

7 mesi fa Cleto Ferrari sul medico del traffico: "Una situazione di privilegio". E parla di 1'200 franchi per una visita di 20 minuti
7 mesi fa L'assurda vicenda di una 91enne convocata da un medico del traffico. Alle 21,15 di un venerdì sera. E si paga subito!
2 anni fa L'abominevole figura del 'medico del traffico', un 'Godzilla burocratico' creato dalla politica per decidere le sorti degli automobilisti beccati brilli al volante. Un business da un milione all'anno su mandato cantonale che ha fatto esplodere i 'pazienti
Potrebbe interessarti anche
Tags
rossi
traffico
esame
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved