ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
17.09.2019 - 15:540

Assurdo! 90enne rapinata e violentata da due minorenni amici del nipote

I due giovani, un 14enne e un 17enne, sono stati immediatamente rintracciati dalla Polizia. Ora devono rispondere di tentato omicidio, rapina aggravata e violenza sessuale

MESSINA – È riprovevole la storia che arriva da Messina, dove una 90enne è stata rapinata, picchiata e violentata sessualmente da due giovani: un 14enne e un 17enne.

Uno dei due giovani era amico del nipote della povera vittima. È questo il motivo per cui l’anziana donna ha aperto loro la porta nel pomeriggio. Si sono introdotti nella casa, hanno rubato le chiavi dell’abitazione e qualche ora dopo sono tornati. Varcata la soglia, hanno cominciato a rovistare nei cassetti alla ricerca di contanti e gioielli.

La donna non voleva rivelare dove teneva i soldi. E così i due l’hanno malmenata, gettata a terra e infine violentata. La sfortunata protagonista ha cercato di difendersi fin quando ha potuto. Poi ha allertato le forze dell’ordine e ha mantenuto la lucidità per fornire gli identikit dei due minorenni. La Polizia non ha impiegato troppo tempo per rintracciare i due, condotti in un centro di prima accoglienza nel Tribunale per i minorenni con le accuse di rapina aggravata, tentato omicidio e violenza sessuale.


Potrebbe interessarti anche
Tags
due minorenni
rapina
minorenni
nipote
90enne
giovani
due giovani
violenza
tentato omicidio
sessuale
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved