TOR Leafs
4
MIN Wild
1
pausa
(1-1 : 3-0)
MON Canadiens
1
TB Lightning
3
pausa
(1-1 : 0-2)
WIN Jets
1
ARI Coyotes
1
pausa
(1-1)
CAL Flames
PHI Flyers
03:00
 
TOR Leafs
NHL
4 - 1
pausa
1-1
3-0
MIN Wild
1-1
3-0
1-0 TAVARES
2'
 
 
 
 
6'
1-1 KUNIN
2-1 MARNER
28'
 
 
3-1 JOHNSSON
29'
 
 
4-1 MATTHEWS
34'
 
 
2' 1-0 TAVARES
KUNIN 1-1 6'
28' 2-1 MARNER
29' 3-1 JOHNSSON
34' 4-1 MATTHEWS
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 16.10.2019 02:47
MON Canadiens
NHL
1 - 3
pausa
1-1
0-2
TB Lightning
1-1
0-2
1-0 PETRY
16'
 
 
 
 
20'
1-1 COBURN
 
 
22'
1-2 STAMKOS
 
 
23'
1-3 JOHNSON
16' 1-0 PETRY
COBURN 1-1 20'
STAMKOS 1-2 22'
JOHNSON 1-3 23'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 16.10.2019 02:47
WIN Jets
NHL
1 - 1
pausa
1-1
ARI Coyotes
1-1
1-0 SCHEIFELE
8'
 
 
 
 
20'
1-1 GARLAND
8' 1-0 SCHEIFELE
GARLAND 1-1 20'
Ultimo aggiornamento: 16.10.2019 02:47
CAL Flames
NHL
0 - 0
03:00
PHI Flyers
Ultimo aggiornamento: 16.10.2019 02:47
Cronaca
11.10.2019 - 10:300

La baby-promessa del Go-Kart Gaia Bernasconi alla finale del Rok Cup International

La giovanissima pilota ticinese sarà impegnata nel weekend a Lonato del Garda per uno degli appuntamenti più prestigiosi e importanti del panorama kartistico mondiale

TICINO/BRESCIA – Fine settimana di grandi impegni per la 14enne pilota ticinese Gaia Bernasconi, la quale con i colori del Power Kart Team partecipa ad uno degli appuntamenti più prestigiosi ed importanti del panorama kartistico mondiale: la 17° edizione della finale del Rok Cup International, in scena presso il Circuito South Garda Karting di Lonato del Garda (Brescia, Italia). 

Alla finale partecipano i migliori piloti provenienti da 35 paesi per un totale di oltre 400 partecipanti: il livello tecnico dei partecipanti è quindi massimo. Durante questo fine settimana di gara, iniziato mercoledì 9 ottobre e che si concluderà sabato 12 ottobre, Gaia Bernasconi è iscritta nella massima categoria riservata ai kart monomarcia di 125 cc, i quali sprigionano la ragguardevole potenza di 40 cavalli. Categoria, questa, nella quale la giovane pilota luganese dovrà affrontare il numero massimo di concorrenti ammesso in questa classe, ovvero 34 piloti, la cui età può partire appunto da 14 anni.

Gaia Bernasconi si troverà tuttavia confrontata con piloti in buona misura maggiorenni e dall’esperienza ben più consolidata. Una sfida avvincente iniziata con il ritmo giusto nelle prove libere sin qui effettuate, durante le quali Gaia Bernasconi ha saputo instaurare un buon feeling con il suo Kart segnando tempi sul giro interessanti. Nel corso della stagione 2019 Gaia Bernasconi è stata impegnata con buoni risultati nella categoria X 30 125, affrontando oltretutto a metà anno il delicato passaggio dalla classe Junior alla classe Senior.

L’obiettivo per questa impegnativa finale di campionato è quello di centrare le prime 10-15 posizioni di classe al volante del suo mezzo firmato Tony Kart curato dal Team ticinese Power Kart Team.

Tags
gaia bernasconi
gaia
rok cup
rok cup international
rok
kart
bernasconi
international
finale
cup international
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved