ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
13.07.2021 - 11:420

Seda il marito e lo strangola. "Mi ha picchiata per anni, non ne potevo più"

Una donna di Alessandria non ha più retto dopo l'ennesima lite. "Negli ultimi tre mesi succedeva ogni giorno"

ALESSANDRIA – La popolazione di Borghetto Borbera (Alessandria) è sotto shock. Una donna di 60anni ha ucciso il marito dopo averlo sedato. Tina – così la chiamano in paese – non ha più retto. Troppe erano le violenze del marito nei suoi confronti e verso il figlio. "Ci ha picchiati per tre anni. Negli ultimi tre mesi, succedeva ogni giorno. Non ce la facevo più". Ha raccontato la 60enne ammettendo l'omicidio.

Il tutto è avvenuto domenica sera, durante l'ennesima lite tra padre e figlio. Sono volate parole grosse, ma anche bottiglie di vetro. Una di queste ha colpito il figlio, ferendolo a un orecchio. Quella sera, per Tina, si è raggiunto il limite: ha somministrato delle gocce al marito e poi l'ha strangolato con dei lacci per le scarpe. 

"L'ho ammazzato io da sola", ha raccontato la protagonista ai Carabinieri. La donna si è tenuta tutto dentro, senza proferire parola con nessuno delle botte prese. "Temeva per la vita sua e del figlio", ha raccontato l'avvocato ai media. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
anni
marito
alessandria
tre
donna
figlio
ultimi tre mesi
lite
succedeva
ultimi tre
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved