© Ti-Press / Alessandro Crinari
Politica e Potere
05.07.2019 - 09:160

Federali, il PPD apre all'alleanza di centro. Dadò: "La direttiva ha detto sì all'unanimità"

I vertici del PPD ticinese decideranno nelle prossime settimane se coinvolgere anche la base del partito. Ma la possibile congiunzione di liste dovrà essere ratificata dai liberali

BELLINZONA – La direttiva del PPD, riunitasi ieri sera a Bellinzona, ha espresso il proprio consenso in merito a una possibile congiunzione di liste con il PLR in vista delle elezioni federali di ottobre. Lo ha confermato alla stampa il presidente del PPD ticinese Fiorenzo Dadò. "Dopo tre ore di discussioni, – spiega – la nostra direttiva ha dato il consenso all'unanimità a una possibile congiunzione di liste con il PLR".

I vertici – riferiscono i media – decideranno nelle prossime settimane se coinvolgere anche la base del partito in questa fondamentale scelta. 

La possibile alleanza di centro dovrà essere ratificata dai liberali. Ad avere l'ultima parola, quindi, sarà "il Comitato Cantonale del PLR, che verrà convocato in maniera straordinaria la mattina di giovedì 1 agosto a Melide".

 

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved