© Ti-Press / Gabriele Putzu
Secondo Me
14.07.2018 - 17:410
Aggiornamento 16.07.2018 - 16:23

"Naturalizzaioni a Mendrisio: Robbiani vota sempre contro. Per prinicpio"

Il Consigliere Comunale del PS risponde al collega della Lega: "Non c'è nessuna svendita"

di Giancarlo Nava*

In Consiglio Comunale a Mendrisio il collega della Lega Massimiliano Robbiani vota sistematicamente contro tutte le naturalizzazioni: poveri, ricchi, uomini, donne, ottimi o deboli all’esame. Per lui è una questione di principio ha detto una volta.

Durante l’ultima seduta ha approfittato di due richiedenti carenti nello studio e poco preparati in civica, storia  e geografia per formalizzare il voto segreto e proporre di respingere le due naturalizzazioni. Gli è stato spiegato che l’esame è solo una piccola parte dell’iter procedurale e che non è determinante. I candidati e i loro incarti vengono vagliati dalla Commissione Naturalizzazione, se necessario ascoltati, poi è la volta della Commissione delle Petizioni.

Una procedura molto lunga e tortuosa fatta di interrogatori, produzione di documenti, analisi della situazione finanziaria e lavorativa. Tutto il contrario dello svendere la naturalizzazione.

Ma a Robbiani tutto questo non interessa. Basta votar contro. Per principio.

Chissà se in futuro avrà il senso civico di votare a favore di qualche candidato risultato ottimo all’esame?

*Consigliere comunale Mendrisio - Insieme a sinistra

5 mesi fa Bocciano l'esame di civica per due volte, ma vengono naturalizzati. Massimiliano Robbiani non ci sta: "Il passaporto lo si svende a tutti e per poco"
Tags
mendrisio
robbiani
comunale
robbiani vota
esame
© 2018 , All rights reserved