© Ti-Press/Carlo Reguzzi
Salute e Sanità
07.10.2016 - 10:270
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:41

La Clinica Luganese ottiene il mandato di medicina altamente specializzata per la chirurgia dell’obesità: è il primo istituto in Ticino ad avere questo riconoscimento

Riportare in Ticino un mandato di medicina altamente specializzata, era un obbiettivo ambizioso - stabilito l’anno scorso - nel quale la Clinica, i medici e tutte le altre figure professionali coinvolte (specialisti in nutrizione e dietisti) hanno fortemente creduto

LUGANO - Dal 2011 alla Clinica Luganese Moncucco è operativo un centro per la cura dell’obesità. Fin dall’inizio il servizio ha ottenuto la qualifica di “centro primario” dalla Swiss society for the study of morbid obesity and metabolic disorders (SMOB). Questa società definisce a livello nazionale i protocolli di presa a carico dei pazienti e sensibilizza e informa operatori sanitari e popolazione su questo importante aspetto della salute pubblica.

 

In qualità di “centro primario” il servizio della Clinica era però limitato nel ventaglio di interventi che poteva eseguire: quelli più complessi dovevano essere effettuati in centri specialistici che si trovano al di fuori dei confini cantonali.

 

Grazie alla forte progressione dell’attività, all’attento rispetto delle linee guida e alla presenza di un gruppo di medici specializzati in questo campo, dal maggio di quest’anno, il Centro per la cura dell’obesità della Clinica Luganese Moncucco è stato riconosciuto dalla SMOB quale “centro di riferimento”.

 

In virtù di tale qualifica di grado superiore è stato quindi possibile riportare in Ticino questo importante mandato di medicina altamente specializzata, garantendo a tutti i pazienti che lo desiderano la possibilità di essere operati alla Clinica Luganese Moncucco.

 

Come detto, il riconoscimento di “centro primario” per la chirurgia dell’obesità da parte della SMOB, era stato ottenuto dalla Clinica già nel 2011. In questi anni il centro è cresciuto dal profilo delle dimensioni e della casistica, maturando un’importante esperienza nel campo della cura dell’obesità. Ma soprattutto è cresciuta e si è intensificata la collaborazione tra i molti operatori sanitari coinvolti: chirurghi, nutrizionisti, gastroenterologi, medici internisti, psichiatri e dietisti.

 

Tra il 2014 e il 2015 la Clinica Luganese Moncucco ha definito, con i tre medici che si occupano di chirurgia bariatrica e con la specialista in nutrizione, un dettagliato percorso di cura che permette oggi di garantire ai pazienti - ticinesi e non - una presa a carico globale e rispettosa delle linee guida riconosciute a livello internazionale e fatte proprie anche dalla SMOB.
 

Riportare in Ticino un mandato di medicina altamente specializzata, era un obbiettivo ambizioso - stabilito l’anno scorso - nel quale la Clinica, i medici e tutte le altre figure professionali coinvolte (specialisti in nutrizione e dietisti) hanno fortemente creduto.


Nel giro di un anno il traguardo è stato brillantemente raggiunto e dal maggio 2016, come detto, il Centro per la cura dell’obesità della Clinica è ufficialmente riconosciuto dalla SMOB quale Centro di riferimento.

 

Così, quello che fino a pochi mesi fa appariva come un traguardo è oggi un nuovo punto di partenza che permette alla Clinica di offrire a tutti i pazienti ticinesi che devono essere operati per un problema di obesità, di venir seguiti interamente nel nostro Cantone.

 

Il Centro della Clinica Luganese Moncucco, oltre alla figura del dottor Alfred Kuhrmeier (responsabile medico), fa riferimento ai suoi colleghi Andrea Donadini e Francesco Volonté. Un’altra importante figura integrata nel Centro è quella della dottoressa Claudia Fragiacomo (specialista in nutrizione), che accompagna i pazienti nel percorso pre e post-operatorio.

 

Il Centro si compone poi di un’ampia rete di professionisti della salute, tra i quali figurano medici internisti, gastroenterologi, endocrinologi, dietisti, psichiatri... .

 

Il trattamento offerto dalla Clinica Luganese Moncucco è pertanto strutturato e organizzato sulla base di uno specifico protocollo di presa a carico elaborato sulla base delle evidenze mediche e delle raccomandazioni della SMOB.

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved