TeleRadio
03.10.2018 - 14:540
Aggiornamento : 07.01.2019 - 14:11

Radio Gwendalyn pronta a una nuova stagione radiofonica. Il presidente Herbert Pacton: "Abbiamo lavorato tanto per provare ad alzare l'asticella"

Scatterà ufficialmente venerdì 5 ottobre al Murrayfield pub la stagione 2018-2019 della radio indipendente di Chiasso

CHIASSO – Radio Gwendalyn, la radio indipendente di Chiasso, conta le ore che mancano all’evento inaugurale della stagione 2018-2019, in programma al Murrayfield pub di Chiasso venerdì 5 ottobre a partire dalle 21.

Quella che si appresta a iniziare sarà una stagione, per dirla con le parole del presidente Herbert Pacton, “in cui proveremo ad alzare l’asticella”.

Dopo anni di gavetta, infatti, la Radio Gwen è “diventata un centro nevralgico del panorama culturale, musicale e sociale di Chiasso nonché un luogo di formazione radiofonica”.

“L’idea alla base dei programmi e dei progetti – spiega il presidente – è quella di promuovere una pluralità di voci, che rimanga autonoma ma sia partecipativa, volta a portare avanti informazione, cultura e socialità in una forma di scambio tra i vari volontari che la rendono attiva”.

“Noi – continua Pacton – ci riteniamo una radio fuori dal coro e ne siamo orgogliosi”. Fuori dal coro perché “cerchiamo di offrire un buon prodotto cavalcando onde rodate e sondando nuovi territori musicali, sperimentali e giovanili”.

Gli ultimi non sono stati mesi facili per il 43enne presidente di Radio Gwendalyn. “Ho preso in mano la direzione della radio nel marzo scorso. Ho lavorato alacremente , insieme agli altri membri di comitato e di tutto lo staff, tutta l’estate per cercare di arrivare ad oggi con un buon prodotto”.

“Penso – afferma – che possiamo guardare indietro con orgoglio. Sono stati mesi davvero impegnativi in cui abbiamo dovuto far quadrare tutto”.

Attorno alla radio indipendente di Chiasso ruotano circa una trentina di “volontari”. “Sì, nessuno di noi è stipendiato. Siamo tutti mossi da un’incredibile passione per la musica e per la radio”.

La passione, però, "non basta a tenere in vita la radio".  "Grazie – sottolinea Pacton – ai nostri Soci che ci sostengono e ai nostri progetti quali Radio Casvegno, Nettune Network, ZZAFF!, ed altri in cantiere, non solo riusciamo a tenere in vita la radio, ma abbiamo la grande opportunità di creare qualcosa di davvero speciale in ambito radiofonico".

Attore comico di professione, il presidente di Radio ‘Gwen’ ci spiega anche come ha cercato di riempire al meglio il palinsesto. “Generalmente, cerchiamo di abbracciare tutte la fasce orarie, anche se bisogna ammettere che i programmi serali sono quelli più seguiti”.

Prima di congedarsi, Herbert Pacton intende “ringraziare tutti i nostri ascoltatori che ci seguono e ci sostengono. È per un noi un grosso riconoscimento al lavoro svolto negli ultimi mesi”.

Clicca qui per scoprire tutti i programmi di Radio Gwendalyn.

Tags
chiasso
pacton
presidente
radio gwendalyn
gwendalyn
stagione
herbert pacton
herbert
indipendente chiasso
programmi
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved