ULTIME NOTIZIE TeleRadio
TeleRadio
30.01.2024 - 14:380
Aggiornamento: 16:07

Questa sera a Matrioska "La battaglia sulle pensioni" e "Svizzera-UE, percorso a ostacoli"

Ecco temi e ospiti del dibattito in due parti in onda su TeleTicino alle 19,30

Se si fosse votato il 14 gennaio, la maggioranza della popolazione avrebbe approvato l’iniziativa che vuole introdurre una 13esima AVS, iniziativa promossa dai sindacati e dalla sinistra ma che gode di sostegni trasversali a tutte le forze politiche. Al tempo stesso, avrebbe respinto l’iniziativa sulle pensioni promossa dai Giovani PLR, che propone di ritardare l’età pensionabile. È quanto emerge dal sondaggio della SSR pubblicato recentemente sulle votazioni federali del 3 marzo. Ma la domanda di fondo, per restare alla 13esima, che in futuro costerà diversi miliardi, è: ce la possiamo permettere?

L’iniziativa, sempre stando al sondaggio, gode di un grandissimo sostegno tra i ticinesi. Forse perché abbiamo nella memoria collettiva la vecchia battaglia di Giuliano Bignasca, che pure fu persa in votazione popolare dalla Lega. Forse, soprattutto, perché gli anziani ticinesi, ne hanno più bisogno rispetto a quelli di altri cantoni. Ma è data in netto vantaggio anche in Romandia. Alla fine, la partita si giocherà nei cantoni germanofoni, dove il vantaggio c’è ma è più ridotto. “La battaglia sulle pensioni” è il titolo di Matrioska in onda questa sera alle 19,30. Ospiti di Marco Bazzi, due contrari - Fulvio Pelli (PLR), Paolo Pamini (UDC) – e due favorevoli - Sabrina Aldi (Lega) e Lisa Boscolo (PS).

Pelli e Pamini rimarranno in studio nella terza parte, dalle 20,30 circa, per un confronto sul negoziato Svizzera-UE, sul quale i sindacati e l’UDC hanno annunciato battaglia, seppure per ragioni molto diverse. Proprio l’UDC spiegherà oggi nel dettaglio i motivi della sua opposizione.

Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera-ue
sera
pensioni
matrioska
battaglia
due
ospiti
iniziativa
onda
udc
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved