TeleRadio
15.01.2019 - 16:350

L'importanza dei dibattiti politici in TV, Reto Ceschi: "Sono ancora in grado di spostare i voti"

Il Responsabile Informazione della RSI a TicinoLibero: "La politica "urlata" non piace a nessuno. Quella discussa con passione, invece, sì che piace

COMANO – Pochi giorni fa, i rappresentanti dei partiti che correranno alle prossime elezioni in aprile si sono trovati alla sede della RSI, a Comano, per discutere le regole da seguire durante i dibattiti che caratterizzeranno la campagna elettorale sulla tv pubblica.

Intervistato da TicinoLibero, il Responsabile del Dipartimento Informazione della RSI, Reto Ceschi, ha ribadito che "durante i dibattiti, ma non solo in campagna elettorale, ci vogliono rispetto e buona educazione, pari dignità fra tutti i partecipanti e interventi sul tema in discussione e non sui "massimi sistemi"".

Al portale Ceschi dichiara che "a parole nessun politico sostiene che le regole fissate siano inadatte. Tutti hanno interesse verso un dibattito chiaro". Parlando dell'importanza dei dibattiti politici in televisione, il Responsabile Informazione RSI ritiene che "siano ancora in grado di spostare un po' i voti, dentro le liste di sicuro, fra una lista e l'altra magari un po' meno".

E ancora: "La politica "urlata" – conclude Ceschi a TicinoLibero – non piace, questo è certo. La politica discussa con passione, invece, sì che piace. Da un dibattito TV la gente si aspetta chiarezza, impegno e passione da parte dei presenti, oltre alla preparazione dei conduttori e delle conduttrici".

Tags
ceschi
dibattiti
tv
rsi
ticinolibero
informazione rsi
dibattiti politici
reto
importanza
politica
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved