© Ti-Press / Pablo Gianinazzi
TeleRadio
23.05.2019 - 15:130

Boris Bignasca torna all'attacco della CORSI: "Come volevasi dimostrare...i partiti vogliono mettere il guinzaglio alla RSI!"

Il deputato leghista: "L'obbiettivo è mettere ancora di più l'accento su politiche sinistroidi, immigrazioniste, buoniste e filoeuropeiste

COMANO – La CORSI intende aumentare la propria influenza sia nelle nomine che nei programmi della RSI. È quanto si apprende da un dossier che i vertici della cooperativa hanno inviato a tutti i soci in vista dell'assemblea di sabato prossimo. Un documento che sta suscitando malumori sia all'interno che all'esterno dell'azienda.

E il deputato leghista Boris Bignasca coglie la palla al balzo e torna all'attacco: "Come volevasi dimostrare – scrive su Facebook –, la sinistra vuole mettere le mani sulla RSI tramite l'assemblea CORSI di sabato".

"E il povero Casolini – scrive riferendosi alle polemiche riguardanti una puntata di 'Politicamente Scorretto' - è stata la vittima ideale per mobilitare le truppe in vista dell'assemblea. Alla faccia di chi continua a raccontare che la RSI sia indipendente (ma per favore!) e apartitica".

 "Invece - conclude Bignasca .- proprio sabato all'assemblea CORSI i partiti vorranno mettere il guinzaglio alla RSI per mettere ancora di più l'accento su politiche sinistroidi, immigrazioniste, buoniste e filoeuropeiste". 

3 sett fa Più potere su nomine e programmi: le mosse della CORSI sul futuro della RSI. Ecco cosa potrebbe cambiare
3 sett fa Amalia Mirante: "Stupita e amareggiata dalla CORSI: quel documento un'ingerenza politica verso la RSI"
4 sett fa Eh no, caro Gigio, non è vero che la CORSI protegge la RSI dalla politica
1 mese fa Renzissimo! Galfetti fa barba e capelli alla CORSI su Politicamente Scorretto
1 mese fa Politicamente scorretto, Boris Bignasca rilancia: "Casolini vittima ideale in vista dell'assembles della CORSI..."
Potrebbe interessarti anche
Tags
rsi
corsi
assemblea
sabato
attacco
partiti vorranno mettere
boris bignasca torna
assemblea corsi
volevasi dimostrare
vorranno mettere
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved