Pane e Vino
23.01.2016 - 09:130
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:41

Al via la "Settimana della Cazzoeula nei giorni della merla": 28 ristoranti in Ticino cercano il tris...

Dopo lo straordinario successo della prima edizione, la seconda ha fatto il bis e ora con la terza si cerca di fare altrettanto: ecco dove si potrà gustare il famoso piatto fino al 31 gennaio

Dopo lo straordinario successo della prima edizione, la seconda ha fatto il bis e ora la terza “Settimana ticinese della Cazzoeula nei giorni della merla”, si appresta ancora una volta a ingolosire i buongustai grazie a 28 ristoranti iscritti. La rassegna organizzata da Ticino a Tavola su idea del “Cazzoeula Club Ticino”, avrà luogo da venerdì 22 a domenica 31 gennaio. Il “Cazzoeula Club Ticino”, presieduto da Giampiero Storelli, è un’associazione a scopo ricreativo, dedita al benessere e alla cultura eno-gastronomica dei suoi aderenti. “Ticino a Tavola”, invece, è l’iniziativa coordinata da GastroTicino che valorizza e promuove i prodotti locali, attraverso la ristorazione; a Ticino a Tavola, aderiscono oggi oltre 170 ristoranti (ticinoatavola.ch). La “cazzoeula” (ma anche cassöla, cassoeula, casoeula, cassouela, casoela, cassuola e cazzuola, derivanti dalla casseruola) è un piatto tipico lombardo che nasce all’inizio del XX secolo, anche se sono conosciute varianti più antiche e incerte. Certo, invece, è che si tratta di un piatto invernale legato alla fine del periodo di macellazione dei maiali, che coincideva con il 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio Abate. Gli ingredienti classici (ma esistono innumerevoli ricette) sono piedini, costine, cotenne, testa, i salamini detti “verzini”, e naturalmente tanta verza, quella che ha subito la prima gelata invernale, diventando così più tenera. Alcuni dei ristoranti che partecipano a questa iniziativa potrebbero anche servire altri piatti invernali come la trippa, la busecca, il bollito o la cazzoeula di pesce. Il consiglio è di telefonare ai ristoranti per verificare queste ulteriori offerte, i giorni di apertura, informazioni e prenotazioni. Di seguito, ecco la lista dei ristoranti che partecipano. BELLINZONESE: Antica Osteria del Carlin – Claro; Hotel Ristorante Cereda – Sementina; Locanda Lessy – Gnosca; Snack Bar L'Incontro – Bellinzona; Osteria Sasso Corbaro – Bellinzona; Grotto Sbardella – Giubiasco; Grotto Pergola – Giornico; Ristorante Pizzo Forno - Chironico; Hotel Des Alpes – Dalpe. LOCARNESE: Osteria Bellavista – Gordola; Grotto Contrattempi – Losone. LUGANESE: Ristorante Della Torre – Morcote; Ristorante Dosso – Taverne; Noca Ristorante Bar&Pizza – Lugano; Grotto Piccolo Vigneto – Albonago; Ristorante Serta – Lamone. MENDRISIOTTO: Grotto Bundi – Mendrisio; Ristorante Le Fontanelle e Ametista – Genestrerio; Osteria Lanterna – Mendrisio; Grotto Loverciano - Castel S. Pietro; Osteria Rusticanella – Melano; Grotto San Martino – Mendrisio; Grotto Santa Margherita – Stabio; Grotto Sant'Antonio – Balerna; Albergo Svizzero – Capolago; Antico Grotto Ticino – Mendrisio; Crotto dei Tigli – Balerna; Osteria Luis – Seseglio.
Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved