Filtra per

Regione Locarnese Luganese Bellinzonese Mendrisiotto
Categoria Conferenze Cinema Arte Musica Musei
Orizzonti filosofici - Logica analitica e/o logica continentale? con Prof.ssa Franca D'Agostini
Associazione Orizzonti filosofici, Riazzino
20.00

Chi deve stipendiare il professore di logica? Il dipartimento di matematica o quello di filosofia? Entrambi, a diverso titolo?

È questa una delle molte questioni in sospeso generate dal great divide ‘analitici-continentali’ (A-C), il celebre dualismo di tradizioni che ha variamente accompagnato il destino della filosofia nel secolo scorso. Il dilemma ‘matematica o filosofia?’ in logica è stato cruciale per lo sviluppo della filosofia, e più in generale per la cultura contemporanea. In larga parte, è tuttora irrisolto. La sua ricaduta sul destino dei professori di logica è, secondo Richard Rorty, il sintomo che il nobile dualismo A-C ha avuto anche se non soprattutto ragioni di bassa politica accademica. Non è del tutto sbagliato. Ancora oggi, un’epoca in cui la globalizzazione e la democratizzazione del sapere hanno dissolto le antiche contrapposizioni culturali, ciò che sopravvive dello storico divide sono soprattutto ragioni extra-filosofiche, di esclusioni-inclusioni professionali. Ma in molti casi, le incompatibilità pratiche e materiali non sono che l’effetto superficiale di profonde ragioni storiche e culturali, ed è questo sicuramente il caso del ruolo del professore di logica e del suo incerto o duplice stipendio.

Nel mio intervento, riprenderò la questione (che ho trattato ripetutamente, nel 1997, nel 2001, nel 2003 e nel 2021), spiegando come le condizioni siano cambiate rispetto agli ultimi decenni del secolo scorso, ma il problema non sia affatto risolto. Il divide si è dissolto, ma le ragioni che l'avevano generato sono ancora attive.

LuogoAssociazione Orizzonti filosofici
Indirizzo / ViaCentro Leoni, Riazzino
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rassegna Nanni Moretti "Santiago, Italia" (Italia 2015)
Cinema Iride, Lugano
20.30
LuogoCinema Iride
Indirizzo / ViaLugano
Banksy - Building castles in the sky
Villa Ciani, Lugano

Dopo lo straordinario successo di Basilea, dove sono accorsi oltre 80'000 visitatori, arriva a Lugano, nell’eleganza di Villa Ciani, la mostra che racchiude oltre 100 opere originali, oggetti e serigrafie dell’artista noto come Banksy, uno dei maggiori esponenti della street art la cui vera identità rimane ancora sconosciuta.

La mostra presenta una collezione basata su oltre vent'anni di attività.

L’immaginario di questo artista è semplice ma non elementare, con messaggi che approfondiscono i temi del capitalismo, della guerra, del controllo sociale e della libertà in senso lato, il tutto inserito nei paradossi dei nostri tempi.

Si precisa che l'artista non è in alcun modo coinvolto in questa mostra. 

Il materiale di questa mostra proviene interamente da collezioni private, tutte le opere sono certificate e autentiche.

La mostra Banksy – Building castles in the sky è presentata da GC Events in collaborazione con Associazione MetaMorfosi ed è curata da Gianluca Marziani, Stefano Antonelli e Acoris Andipa.

 

Maggiori informazioni su: https://it.banksylugano.ch

GC Events informa che verranno applicati i provvedimenti decisi dal Consiglio

Federale in merito al contenimento della pandemia Covid per accedere alla struttura.

Allo stato attuale è obbligatorio indossare la mascherina e presentare il Covid Pass

per potervi accedere.

LuogoVilla Ciani
Indirizzo / ViaVia Canova, 6900 Lugano, Lugano
PeriodoDal 26.01.2022 al 20.03.2022
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Giovanni Bianconi a tutto tondo
Spazio Matasci Arte , Tenero
09.00

Il Comune di Minusio promuove una mostra dedicata a Giovanni Bianconi, a quarant’anni dalla scomparsa, che lo ricorda come una delle figure maggiori nel panorama artistico e culturale del Novecento in Ticino. L’esposizione, curata da Marco Gurtner, vuole mostrare per la prima volta in dialogo tra loro le varie tecniche espressive utilizzate da Bianconi in periodi diversi della propria vita: la silografia, la pittura, la poesia in dial etto, gli studi etnografici, focalizzando temi a lui particolarmente cari come quelli del lago, la religiosità, la morte, la neve, il paesaggio rurale sotto vari aspetti e altro ancora.

L’esposizione è allestita presso lo spazio Matasci Arte di Tenero ed è accompagnatada un catalogo con testi di Claudio Guarda, Renato Martinoni, Vanni Bianconi.

Chiuso domenica e festivi

LuogoSpazio Matasci Arte
Indirizzo / ViaVia Verbano 6, Tenero
PeriodoDal 13.12.2021 al 26.03.2022
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41795924407
Sito webVai al sito
Voci Colorate e Cantori della Turrita
Scuole Nord, Bellinzona
20.00

Voci colorate e Cantori della Turrita
 
Dopo un periodo difficile, causato dalle circostanze correlate al virus del Covid, la Scuola di canto corale dei Cantori della Turrita riprende l’attività corale sotto la direzione di Daniela Beltraminelli, e offre ai giovanissimi della regione la possibilità di cantare in una formazione riconosciuta internazionalmente.
 
Dal 2016, la Scuola è incaricata dal Municipio di Bellinzona di tenere il doposcuola di canto corale e condurre l’attività del coro scolastico Voci colorate.
 
Per i bambini dai 4 ai 5 anni, vi è un corso introduttivo di canto corale, diretto da Luisa Mantovani, che unisce armoniosamente la voce al movimento corporeo. Attraverso il gioco, il canto, le danze e le esperienze motorie il bambino ha la possibilità di esprimere se stesso, la propria creatività e le proprie emozioni vivendo la musica con tutto il corpo. Questo corso avrà inizio il 29 settembre e si terrà nei giorni di mercoledì, dalle 13:45 alle 14:30, alle Scuole Nord di Bellinzona (Via H. Guisan 7 A).
 
Per gli allievi di prima e seconda elementare vi è la possibilità di entrare nel mondo del canto frequentando il corso diretto da Daniela Beltraminelli, che si terrà sempre nei giorni di mercoledì, nell’aula di musica delle Scuole Nord, dalle 13:45 alle 14:45, a partire dal 22 settembre 2021.
 
Il Corso delle Voci Colorate, per gli allievi di terza, quarta e quinta elementare, vivrà nei giorni di martedì, dalle 17:00 alle 18:00, ancora nell’aula di musica delle Scuole Nord, a partire dal 21 settembre 2021.
 
I giovani cantori, a partire dalla quinta elementare, che hanno la passione del canto e che vorrebbero continuare, hanno la possibilità di frequentare, oltre alle prove del martedì, anche le prove del giovedì, insieme al gruppo èlite dei Cantori della Turrita, che si tengono nell’aula di musica della Scuola Media 1 di Bellinzona (Via Lavizzari 3), dalle 17:30 alle 19:00.
 
Anche le prove dell’élite si tengono alla Scuola Media 1, nei giorni di lunedì e giovedì.
 
Oltre ai corsi, la Scuola di Canto organizza annualmente un week-end intensivo a Catto (Val Leventina), in cui si canta, si approfondisce e ci si prepara per un concerto importante, ma soprattutto si sta insieme in amicizia e allegria.
 
Ogni anno il Coro si esibisce, pandemia permettendo, in diversi concerti in Ticino e in Svizzera. Occasionalmente anche all’estero.
 
Per informazioni e iscrizioni vi è la possibilità di consultare il sito www.cantoridellaturrita.ch o di contattare gli organizzatori scrivendo all’indirizzo di posta elettronica cantoriturrita@gmail.com
 

LuogoScuole Nord
Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 22.09.2021 al 30.06.2022
GiorniLu Ma Me Gi
Info0797766616
Sito webVai al sito
Lezioni di canto, pianoforte/tastiera e beat box
Lugano, Lugano
14.00

Incantando propone lezioni di canto, tastiera/pianoforte e beat box. Le lezioni online o in presenza a Lugano sono pensate per essere dinamiche, divertenti, flessibili ed empatiche volte a sviluppare maggiormente le capacità di ogni studente. La didattica è fortemente personalizzata ai diversi stili, alle diverse personalità e caratteristiche individuali.                                                                                                                                                          I corsi attivati sono: Canto Pop, Rock, Jazz e Lirico, Pianoforte e Tastiera, Beat box e Body percussion. 
Per gli alunni più meritevoli è prevista la produzione di un inedito e i saggi/concerti a seconda dell’evoluzione pandemica saranno svolti online o in presenza a Lugano.
L’ammissione ai corsi è prevista a partire dai 6-7 anni (fascia di età a cui solamente è dedicata la durata di 30’), mentre a partire dagli 8 anni è possibile svolgere lezioni di 45’ o 60’.
Il primo incontro conoscitivo di circa 30’ è gratuito. Le tariffe variano a seconda della modalità d'insegnamento: 35 CHF online, 40 CHF in presenza (per 60'). Vi aspettiamo!

Per maggiori informazioni: Massimiliano Pascucci

Email: incantand@gmail.com

https://incantando.online/INCANTANDO/CONTATTI.html

LuogoLugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 09.08.2021 al 09.08.2022
GiorniTutti i giorni
Info0789294070
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni , Cabbio
14.00

Esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Visitabile da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. Fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
MODIFICHE EVENTI
Per qualsiasi modifica, eliminazione o annullamento per gli eventi presenti in agenda, scrivere a agenda@tio.ch
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved