ULTIME NOTIZIE Coronavirus
Coronavirus
01.04.2022 - 09:570

Coronavirus, revocate le misure. Ma il Ticino invita a proteggere sè stessi e gli altri

Il DSS invita a mantenere alta la guardia e a isolarsi e testarsi in caso di sintomi. La mascherina resta obbligatoria nel nostro Cantone negli ospedali, nelle case per anziani, nelle strutture sanitarie e sociosanitarie ambulatoriali

BELLINZONA - Da oggi inizia una nuova fase, con la revoca totale delle misure di protezione per combattere il Covid a livello svizzero. Ma il Ticino invita alla prudenza con un comunicato del DSS.

"Seppur nelle ultime settimane si sia assistito a un aumento dei casi di contagio, la situazione presso i reparti di terapia intensiva è rimasta stabile, senza incremento dei pazienti ricoverati. Il Consiglio federale ha perciò deciso di revocare anche gli ultimi provvedimenti, ribadendo però che i livelli di attenzione continuano ad essere alti e che la situazione continuerà a essere monitorata: il virus è sempre in circolazione", è l'avviso. "È quindi importante che ognuno di noi faccia la sua parte. Basta poco per proteggere sé stessi e gli altri: continuiamo a osservare le buone misure di igiene, a indossare la mascherina se le distanze non possono essere garantite o ci si trova in un luogo chiuso con forte affluenza. Se presentiamo sintomi, restiamo a casa e facciamoci testare evitando così di contagiare altre persone".

Il Medico Cantonale ha adeguato le norme per l’accesso alle strutture sanitarie e sociosanitarie del Cantone Ticino, così come l’utilizzo della mascherina nel settore extra ospedaliero: infatti l’uso obbligatorio della mascherina viene pertanto mantenuto negli ospedali, nelle case per anziani e anche nelle strutture sanitarie e sociosanitarie ambulatoriali, studi medici, farmacie e in ogni altro luogo dove viene esercitata una professione sanitaria. Per ospedali, cliniche e strutture sanitarie si è anche proceduto con ulteriori allentamenti nelle modalità di visita ai pazienti. Inoltre, uscite e congedi sono nuovamente liberi.  

Il Dipartimento della sanità e della socialità continua a monitorare la situazione e confida "nella buona osservanza delle misure igieniche tuttora raccomandate".  

Potrebbe interessarti anche
Tags
ticino
ticino invita
misure
strutture sanitarie
mascherina
coronavirus
strutture
invita
sociosanitarie
ospedali
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved