ULTIME NOTIZIE News
Bar Sport
16.06.2021 - 08:560

È il giorno del derby. Michelle Hunziker si schiera con l'Italia: "La Svizzera mi ha dato disciplina, ma..."

La showgirl elvetica: "Troppo affezionata all'Italia. Mi ha dato lavoro, famiglia e certezze. Marcatori? Insigne e Bonucci"

ROMA – Il giorno tanto atteso fin dai sorteggi degli Europei è arrivato. Questa sera, all’Olimpico di Roma, va in scena il derby dei derby: Italia-Svizzera. È tempo, quindi, di pronostici, di sfottò e provocazioni, di cuori divisi a metà, di famiglie ‘in contrasto’. Per 90 minuti, s’intende. Poi tutto come prima.

Chi ha il cuore diviso a metà è anche Michelle Hunziker, la showgirl svizzera da sempre affezionata e professionalmente attiva in Italia. Intervistata da La Gazzetta dello Sport, la Hunziker confida di essere divisa in due. “Ho vissuto per sedici anni in Svizzera, ma ho sempre fatto le vacanze in Italia fin da piccola”.

“Mi sbilancio: sono troppo affezionata all’Italia, ma se dovesse vincere la Svizzera non ci rimarrei così male. La Nazionale italiana mi piace per entusiasmo e senso di appartenenza. La Svizzera, invece, mi ha dato la disciplina e la consapevolezza che nulla è facile e scontato, oltre a farmi amare lo sport”.

E l’Italia? “Mi ha dato lavoro, famiglia e certezza. Chi segna? Insigne e Bonucci. Non ne capisco molto, ma se fosse così…”.

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved