ULTIME NOTIZIE News
Coronavirus
28.11.2021 - 10:260

Poco più di metà degli svizzeri vorrebbe l'obbligo vaccinale

Emerge da un sondaggio pubblicato dal SonntagsBlick, secondo cui il 63% degli interpellati vedrebbe di buon occhio il sistema 2G e il 47% sarebbe a favore di un lockdown per i non vaccinati

BERNA - Fra un paio di ore si chiuderanno le urne anche in merito alla legge Covid, il popolo svizzero è chiamato a esprimersi su un referendum. La tensione sale e qualcuno teme scontri dopo la divulgazione dei risultati. Intanto emergono nuovi dati: ovvero che gli svizzeri sarebbero favorevoli al 2G e addirittura all'obbligo vaccinale.

Secondo un sondaggio pubblicato dal SonntagsBlick, al sistema che permette solo a vaccinati e guariti di accedere alla vita pubblica direbbe sì il 63% degli interpellati.

Il 53% di essi vorrebbe un obbligo vaccinale per tutti, il 53% solo per alcune categorie professionali.

Per quanto riguarda un lockdown, lo appoggerebbe il 18% degli intervistati, mentre il 47% lo desidererebbe solo per i non vaccinati.

Potrebbe interessarti anche
Tags
obbligo vaccinale
vorrebbe
vaccinale
metà
obbligo
vaccinati
lockdown
sistema
pubblicato
sondaggio
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved