TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Coronavirus
11.12.2021 - 16:100

Allarme rosso a Neuchâtel. Misure più severe per combattere la pandemia: "Non possiamo aspettare il Governo"

La situazione peggiora a Neuchâtel. Il Consiglio di Stato anticipa il Governo e implementa le restrizioni a partire da lunedì

NEUCHATEL – Allarme rosso a Neuchâtel. Le autorità politiche e sanitarie hanno dichiarato il massimo livello d'allarme in considerazione del peggioramento della situazione pandemica. A partire da lunedì prossimo, infatti, le riunioni private sono temporaneamente limitate a dieci persone ed è stato esteso anche l'utilizzo delle mascherine.

In mattinata, il Consiglio di Stato locale ha tenuto una conferenza stampa dove è stato specificato che "il sistema ospedaliero è saturo. Particolarmente sotto pressione si trovano le terapie intensive. Di fronte a questa situazione l’esecutivo cantonale ritiene di non poter aspettare le eventuali nuove misure poste in consultazione ieri dal Consiglio federale".

Per questo motivo, è stato deciso che con l'inizio della prossima settimana dovranno essere indossate mascherine a tutti gli eventi all'aperto che non necessitano un certificato Covid, come i mercatini di Natale. Gli edifici pubblici, inoltre, saranno accessibili solo con la regola del 2G (vaccinati o guariti). Gli eventi privati, infine, sono consentiti fino a un massimo di dieci persone.

Potrebbe interessarti anche
Tags
allarme rosso
allarme
neuchâtel
stato
misure
governo
consiglio
situazione
lunedì
eventi
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved