SEPPI A. (ITA)
1
Wawrinka S. (SUI)
0
2 set
(6-4 : 3-3)
SEPPI A. (ITA)
1 - 0
2 set
6-4
3-3
Wawrinka S. (SUI)
6-4
3-3
ATP-S
AUSTRALIAN OPEN
Winner plays Isner.
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 10:24
© Ti-Press / Francesca Agosta
Cronaca
02.03.2018 - 11:110
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:41

Dopo Burian ecco la neve: le precipitazioni nevose hanno colpito il Ticino prima del previsto, ma finiranno nel tardo pomeriggio. Da domenica rialzo delle temperature e sprazzi di sole fino a 8 gradi

Dalla prossima settimana, invece, “ci sarà probabilmente qualche accenno di primavera, ma è ancora troppo presto per esserne sicuri”.

LOCARNO - L’ondata di aria gelida proveniente dalla Siberia ha lasciato spazio in queste ore a neve e pioggia. Dalla giornata di ieri, infatti, il Ticino si è risvegliato imbiancato in linea con le previsioni di Meteo Svizzera.

Da noi contattati, gli esperti di Locarno Monti chiariscono che “le precipitazioni dovrebbero cessare nel tardo pomeriggio”. Non assisteremo ad abbondanti nevicate: “Parliamo di pochi centimetri di neve. Nelle località più colpite, in particolare il Sottoceneri, ne sono attesi al massimo cinque. Le nevicate odierne erano attese nel pomeriggio e non di prima mattina”, spiegano dalla stazione meteo ticinese.

Chi si aspettava un rialzo delle temperature dovrà attendere ancora un po’. Fino a quando? “Almeno fino a domenica, quando le temperature cominceranno ad alzarsi fino a 7° o 8°.

Se domani bisogna aspettarsi ancora freddo e qualche spruzzata di neve mista a pioggia, nell’ultimo giorno del weekend dovremmo goderci anche un po’ di sole, destinato a venir coperto dalle nuvole nel tardo pomeriggio”.

Dalla prossima settimana, invece, “ci sarà probabilmente qualche accenno di primavera, ma è ancora troppo presto per esserne sicuri”, ci confermano da Locarno Monti.
Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved