Cronaca
14.12.2018 - 11:320

Un battesimo shock: prete immerge con violenza una bimba di due anni nell'acqua santa. "Era posseduta dal demonio"

L'operato del sacerdote russo sarà ora giudicato dal tribunale ecclesiastico. La madre della piccola: "Rimasta terrorizzata dalla funzione"

RUSSIA – Sta facendo parecchio discutere sul web un video girato durante un battesimo di una bimba di due anni in Russia. Nel filmato si vede il sacerdote, Ilia Semiletov, immergere con violenza la piccola nella fonte battesimale perché “posseduta dal demonio”. Il tutto davanti agli occhi di genitori e parenti della bambina.

La madre della bimba ha raccontato al Daily Mail di "essere rimasta terrorizzata dalla funzione. Il sacerdote mi ha detto che i bambini devono essere immersi con decisione nell'acqua perché il demonio è dentro di loro”.

L'operato del prete russo sarà ora giudicato dal tribunale ecclesiastico.

Tags
demonio
bimba
sacerdote
prete
due anni
battesimo
acqua
violenza
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved