© Ti-Press/Carlo Reguzzi
Cronaca
23.05.2019 - 08:550

Direttore delle elementari di Arbedo prosciolto, Robbiani interroga il Governo: "Perché non è stato licenziato? Carica incompatibile"

Il deputato leghista trova "assolutamente scandaloso che una persona che copre, tuttora, una carica così importante non sia stata destituita dal Municipio"

BELLINZONA – "In questi giorni, in prima istanza, è stato prosciolto il direttore delle scuole di Arbedo. Prosciolto dall’accusa di favoreggiamento per aver avvisato il docente, poi condannato per atti sessuali con fanciulli, della segnalazione ricevuta dalla madre di un alunno". Inizia così il testo di un'interrogazione che il deputato leghista Massimiliano Robbiani ha inoltrato al Governo.

"Assoluzione a parte – si legge –, trovo assolutamente scandaloso, che una persona che copre, tuttora, una carica così importante, non sia stato destituito dal Municipio di Arbedo dal ruolo di direttore di una scuola elementare, dopo quanto ha fatto contro ogni etica e correttezza. Il DECS, a memoria, a suo tempo, chiese al Municipio Arbedo di destituire/licenziare il direttore, richiesta poi, non andata a buon fine".

Alla luce di quanto esposto, ecco le domande di Robbiani al Consiglio di Stato:

1) Corrisponde al vero, che all’epoca dei fatti, il DECS chiese al Municipio di Arbedo di destituire/licenziare, il direttore delle scuole elementari di Arbedo?

2) Se si, come mai il Municipio di Arbedo non diede seguito “all’invito” del DECS?

3) Il DECS, non ritiene opportuno, richiedere la destituzione/licenziamento del direttore delle scuole elementari al Municipio di Arbedo?

Tags
direttore
arbedo
municipio
municipio arbedo
carica
robbiani
decs
elementari
direttore scuole
arbedo prosciolto
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved