Cronaca
03.12.2019 - 10:110

Un compito imbarazzante. Chiede a una studentessa 13enne di descrivere il suo seno, sospeso docente del Bellinzonese

L'uomo, un 60enne in servizio da 35 anni, ha presentato ricorso al Tram spiegando che "si tratta di un malinteso. La genetica rientra tra i miei compiti"

BELLINZONA – Un docente 60enne e in servizio da 35 anni di una scuola media del Bellinzonese è stato licenziato per un compito imbarazzante assegnato a una 13enne. Come anticipato da Tio.ch, sul diario di una studentessa è stato esplicitamente richiesto di scrivere un tema dal titolo “descrivere il mio seno”. I fatti risalgono all’anno scorso, ma la vicenda è diventata nota solo qualche settimana fa, quando la sospensione del docente è diventata effettiva.

A segnalare l’uomo al DECS e alla direzione dell’istituto scolastico – scrive il portale – sarebbe stata una lettera scritta da alcuni colleghi, secondo i quali il 60enne si atteggiava con comportamento “ostile e di chiusura verso i colleghi”, oltre ad assegnare “imbarazzanti compiti per le ragazze”.

Per il docente, però, non c’è nulla di strano. Tra i suoi compiti da insegnante di scienze vi era quello di “insegnare la genetica. Si tratta di un malinteso”, ha detto il diretto interessato a Tio.ch.

L’uomo ha inoltrato un ricorso al Tram contro il licenziamento.

Tags
compito imbarazzante
compito
seno
bellinzonese
13enne
studentessa
docente
compiti
60enne
anni
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved