TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
24.10.2021 - 11:000

Fatto di sangue a Locarno, resta in carcere il 20enne di San Gallo

Il Giudice dei provvedimenti coercitivi ha confermato la misura restrittiva della libertà nei confronti del giovane domiciliato nel Canton San Gallo

LOCARNO – Con riferimento al fatto di sangue avvenuto la sera del 21.10.2021 a Locarno in via Vallemaggia, il Ministero pubblico comunica che "il Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC) ha confermato la misura restrittiva della libertà nei confronti del 20enne cittadino svizzero domiciliato nel canton San Gallo".

Prosegue quindi l'inchiesta coordinata dal pp Roberto Ruggeri.

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved