TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
08.03.2022 - 13:270

I profughi in fuga dalla guerra saranno ospitati a Cadenazzo

I rifugiati che saranno assegnati al Cantone saranno ospiti nel rifugio della protezione civile. Il sindaco Marco Bertoli: "Lieti di dare una mano"

CADENAZZO – Il primo centro ticinese di profughi in fuga dalla guerra in Ucraina avrà sede a Cadenazzo. Lo ha confermato alla RSI la Sezione del militare e della protezione della popolazione.

I profughi di guerra – dopo la registrazione presso la SEM – assegnati al Cantone saranno ospiti nel rifugio della protezione civile di Cadenazzo. “Siamo lieti – commenta il sindaco Marco Bertoli – di poter dare una mano in questo periodo di emergenza. L’infrastruttura è perfettamente in ordine”.

Il progetto passerà domani sul tavolo del Consiglio di Stato, ma non dovrebbe incontrare ostacoli. Il centro di prima affluenza è però concepito per soggiorni brevi. Da lì – scrive la RSI – verranno poi assegnati alloggi alle persone in fuga dalla guerra in Ucraina.

Potrebbe interessarti anche
Tags
profughi
guerra
fuga
cadenazzo
assegnati
protezione
sindaco
sindaco marco
rifugio
protezione civile
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved