ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
23.06.2022 - 15:470

Pianificavano un attentato in Svizzera, due arresti in Germania

Un 24enne e un 26enne volevano acquistare degli esplosivi a Stoccarda per "un atto criminale pianificato in una grande città"

GERMANIA – La polizia tedesca ha impedito un attacco dinamitardo in una grande città svizzera. Un'unità speciale di intervento ha arrestato due cittadini elvetici di 24 e 26 anni fortemente sospettati di voler acquistare degli esplosivi a Stoccarda (Germania) a tal fine.

Stando agli elementi dell'inchiesta, il duo intendeva usare l'esplosivo "per un crimine pianificato in una grande città" della Confederazione, hanno indicato oggi il Ministero pubblico e la polizia criminale del Baden-Württemberg, citati dall'agenzia tedesca Dpa.

Nessun indizio lascia tuttavia finora supporre un atto motivato da ragioni politiche, hanno aggiunto. Nei confronti dei due uomini martedì è stato spiccato un mandato di cattura. Le autorità stavano indagando su di loro dall'inizio del mese. Hanno ritrovato tracce sul cosiddetto "darknet", un gruppo di siti Internet nascosti e accessibili solo attraverso un browser apposito. Qui gli inquirenti si sono imbattuti in una persona che desiderava, in particolare, acquistare dell'esplosivo.

Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
due
germania
grande città
città
atto
esplosivi
pianificato
stoccarda
polizia
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved