ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
07.08.2022 - 14:140

Roba da matti! In Ticino aumento dei premi di cassa malati del 10%?!

Lo prevede una studio della società di consulenze Accenture, pubblicato dalla dalla NZZ am Sonntag

BERNA - Il previsto aumento dei premi di casse malati per il 2023, potrebbe assumere dimensioni da incubo in Ticino. Secondo un’indagine della società di consulenza Accenture, pubblicata dalla NZZ am Sonntag, l’aumento nel nostro Cantone potrebbe quasi toccare quasi il 10%, 9,2 per l’esattezza. Insomma, più che una stangata, un vero e proprio salasso. 

Secondo lo studio, per volontà politica, negli ultimi due anni i premi sono stati calcolati in modo approssimativo e le riserve delle assicurazioni sanitarie sono state in parte ridotte, con lo scopo di calmierare i premi. Oltre a questi fattori, ad incidere sul prossimo aument ci saranno anche gli effetti della pandemia di Covid-19 e vari effetti straordinari.

Se il Ticino piange, il Canton Grigioni non ride, visto che l’aumento prospettato è di poco inferiore: 8%. Male anche Neuchâtel (+7,8%). Aumenti molto contenuti sono invece previsti nei Cantoni di Glarona (+1%), Giura (+1,4%) e Nidvaldo (+2,6%).

Lo studio odierno è l'ennesimo campanello d’allarme sulla questione. Che ci sarà un aumento è ormai certo, che sarà importante è probabile, ma il quantum resta da definire e lo sarà fino a quando le autorità federali e cantonali non comunicheranno le cifre ufficiali. In autunno, come di consueto.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ticino
malati
aumento
premi
studio
accenture
am sonntag
nzz am sonntag
nzz am
am
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved