ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
12.10.2022 - 08:200
Aggiornamento: 13.10.2022 - 13:23

Pazzesco! Calci, pugni, sassi... Ancora violenza giovanile alla Rotonda di Locarno

Un video che gira da ieri sera sui social mostra una scena raccapricciante accaduta nei giorni scorsi

LOCARNO - Ancora un fatto di inaudita violenza a Locarno. Testimoniato da un breve video girato alla Rotonda di Piazza Castello che nella tarda serata di ieri ha iniziato a girare sui social. Un video (abbiamo eliminato l’audio) in cui si vede un giovane che viene aggredito e picchiato selvaggiamente da un gruppo di adolescenti, tra i quali anche alcune ragazze. Il fatto sarebbe accaduto una delle sere scorse. Ma non ieri.

Secondo il racconto “live” di chi ha filmato (anche in questo caso di tratta di giovani) il ragazzo impugna un coltello e avanza da solo al centro della Rotonda. A quel punto viene aggredito dal “branco”. Uno dei protagonisti lo colpisce alla testa con uno skate board, poi quando la vittima cade a terra il gruppo gli si avventa sopra colpendolo con pugni e calci e anche con dei sassi.

Il tutto dura una manciata di secondi. Un concentrato di violenza pazzesco. Il ragazzo colpito viene lasciato a terra in mezzo alla Rotonda. Nessuno tra quelli che filmano ridacchiando, come se stessero assistendo a un film, interviene.

Alla fine, si vedono altri ragazzi che si avvicinano al giovane rimasto a terra, con circospezione, nessuno prende in mano il telefono per chiamare i soccorsi. Forse è accaduto in seguito, ma nel video non si vede.

La zona della Rotonda, già teatro di ripetuti episodi di violenza nei mesi scorsi, torna dunque alla ribalta della cronaca. Grazie alle telecamere forse autori e vittima verranno individuati. Gli inquirenti ci stanno lavorando.

Potrebbe interessarti anche
Tags
rotonda
calci
locarno
pugni
video
violenza
sassi
social
terra
viene
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved