Politica e Potere
24.03.2016 - 05:490
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:41

Bagarre sul San Carlo a Locarno, il PPD replica ai socialisti: "Abbassate i toni, e Ronnie Moretti si assuma le responsabilità"

"Ammetta che vi sono stati dei ritardi nel riconoscere i problemi all'Istituto San Carlo, nell'informare il Municipio, nell'affrontare i problemi, nel fare chiarezza"

LOCARNO - Il PPD replica alla dura nota diramata dal Partito socialista (leggi qui) in merito alla bagarre scoppiata martedì sera in Consiglio comunale e alla denuncia del municipale Ronnie Moretti (“Sono stato vittima di un agguato politico”).

Ecco il comunicato della sezione PPD: “Abbiamo preso atto delle dichiarazioni della sezione PS di Locarno e ci chiediamo se invece di elevare i toni di una polemica già abbastanza accesa non sia il caso di ammettere che all'interno del dicastero, diretto da Ronnie Moretti (dato oggettivo) vi sono stati dei ritardi nel riconoscere i problemi all'Istituto San Carlo, nell'informare il Municipio, nell'affrontare i problemi, nel fare chiarezza.

Questi ritardi hanno avuto delle pesanti ripercussioni sulla dirigenza dell'Istituto (anche questo è un dato oggettivo) sui dipendenti e si spera non sugli ospiti, il cui benessere dovrebbe essere la prima preoccupazione di tutti. Legittime quindi le interpellanze PPD e PLR volte a fare chiarezza, legittimo pure attendersi un'assunzione di responsabilità da parte del capodicastero responsabile”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ppd
san carlo
carlo
ronnie moretti
san
locarno
moretti
ronnie
problemi
fare chiarezza
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved