Milan
0
Torino
0
fine
(0-0)
STL Blues
0
VAN Canucks
5
pausa
(0-3 : 0-2)
WIN Jets
5
PHI Flyers
1
2. tempo
(2-1 : 3-0)
OTT Senators
BOS Bruins
23:00
 
Milan
SERIE A
0 - 0
fine
0-0
Torino
0-0
ABATE IGNAZIO
8'
 
 
 
 
16'
NKOULOU NICOLAS
 
 
36'
IZZO ARMANDO
ZAPATA CRISTIAN
38'
 
 
 
 
70'
BASELLI DANIELE
8' ABATE IGNAZIO
NKOULOU NICOLAS 16'
IZZO ARMANDO 36'
38' ZAPATA CRISTIAN
BASELLI DANIELE 70'
Start of second half delayed.
Venue: San Siro.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 80,018.
History: 59W-54D-31W.
Sidelined Players: AC MILAN - Alessio Romagnoli (Calf Injury), Ivan Strinic (Fitness), Mateo Musacchio (Cruciate Ligament Rupture), Mattia Caldara (Achilles tendon rupture), Lucas Biglia (Disrupted Calf Muscle), Giacomo Bonaventura (Knee Surgery).
Ultimo aggiornamento: 09.12.2018 22:41
STL Blues
NHL
0 - 5
pausa
0-3
0-2
VAN Canucks
0-3
0-2
 
 
3'
0-1 BOESER
 
 
13'
0-2 PETTERSSON
 
 
15'
0-3 BOESER
 
 
32'
0-4 HORVAT
 
 
34'
0-5 GOLDOBIN
BOESER 0-1 3'
PETTERSSON 0-2 13'
BOESER 0-3 15'
HORVAT 0-4 32'
GOLDOBIN 0-5 34'
Ultimo aggiornamento: 09.12.2018 22:41
WIN Jets
NHL
5 - 1
2. tempo
2-1
3-0
PHI Flyers
2-1
3-0
1-0 CONNOR
12'
 
 
2-0 MORRISSEY
15'
 
 
 
 
18'
2-1 VORACEK
3-1 TANEV
28'
 
 
4-1 BYFUGLIEN
35'
 
 
5-1
36'
 
 
12' 1-0 CONNOR
15' 2-0 MORRISSEY
VORACEK 2-1 18'
28' 3-1 TANEV
35' 4-1 BYFUGLIEN
36' 5-1
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 09.12.2018 22:41
OTT Senators
NHL
0 - 0
23:00
BOS Bruins
Ultimo aggiornamento: 09.12.2018 22:41
Secondo Me
17.11.2018 - 18:150

Aggregazione della Tresa, Stefano Meroni: "Occasione irripetibile, non lasciamocela sfuggire"

Il presidente PLR della Sezione di Monteggio: "Il progetto aggregativo valorizzerà i nuovi quartieri assegnando loro un'importanza fondamentale"

*Di Stefano Meroni

Tra pochi giorni, il 25 novembre 2018, saremo chiamati a votare sul progetto di aggregazione TRESA che coinvolge i comuni di Croglio, Monteggio, Ponte Tresa e Sessa.

Una votazione importante e storica per la nostra regione. Per la prima volta andremo ad esprimerci su un progetto aggregativo che porterà nuova linfa ai nostri comuni. Ritengo molto importante che tutta la popolazione si esprima su questo progetto poiché tutti insieme possiamo decidere del nostro futuro.

Ci è concessa un’ occasione importante, forse irripetibile, un progetto aggregativo di quattro comuni simili ma anche complementari. Potremo offrire un’ amministrazione qualificata, con la garanzia che gli sportelli non spariranno e rimarranno ben radicati sul nostro territorio.

Diventeremo un comune più forte sia a livello politico che a livello finanziario. Politico perché non saremo più piccoli Comuni frammentati, ma un grande Comune con maggiore peso ed influenza e che saprà difendere i nostri interessi. Finanziario poiché le persone giuridiche avranno minore peso in rapporto alle persone fisiche. Infatti oggi i nostri comuni dipendono molto dall’andamento finanziario delle varie aziende presenti sul nostro territorio e quando l’economia è in buona salute ne traiamo vantaggi. Purtroppo quando l’economia, come in questi ultimi anni regredisce, ci troviamo in difficoltà e non possiamo più realizzare i diversi progetti che avevamo preventivato e, ancor peggio, rischiamo di dover vedere il moltiplicatore, ahimè, crescere in maniera esponenziale. 

Con un Comune più grande questo aspetto avrà sicuramente meno peso ed il moltiplicatore verrà fissato ad un massimo dell’ 85% grazie anche ad un consistente contributo del Cantone che con 4.3 milioni di CHF potrà sostenere vari investimenti a beneficio del nuovo Comune Tresa. Avremo una maggiore stabilità finanziaria che fungerà da incentivo per ripopolare i nostri quartieri.

Il progetto aggregativo inoltre valorizzerà i nuovi quartieri (oggi comuni) assegnando loro un’ importanza fondamentale. Ponte Tresa avrà la sede amministrativa che sarà il fulcro delle nostre istituzioni, Croglio con la propria scuola sarà il polo dell’educazione, Sessa avrà il polo della cultura, dello sport e del tempo libero, mentre Monteggio sarà il centro per la gestione del territorio.

Ogni tassello è profondamente legato per la buona riuscita di un nuovo comune tutti assieme. Le sedi scolastiche di Sessa e Ponte Tresa verranno mantenute e non saranno più a rischio perché potranno avere, grazie alla giusta rotazione, i numeri dettati dal Cantone.

La maggioranza dei partiti e delle liste civiche presenti sul nostro territorio hanno dato un segnale forte, invitando la popolazione ad appoggiare il progetto in cui crediamo fermamente.

Cari concittadine e concittadini, non lasciamoci sfuggire questa importante occasione. Il cambiamento, anche se fa paura,  porterà maggiori benefici. Io sono convinto che il nostro territorio da un’ aggregazione può trarre grandi vantaggi. Per questi motivi vi invito a votare coraggiosamente  per un SI il prossimo
25 novembre.

*  Presidente PLR Sezione di Monteggio

Potrebbe interessarti anche
Tags
comuni
progetto
tresa
comune
occasione
territorio
monteggio
aggregazione
progetto aggregativo
ponte
© 2018 , All rights reserved