BENCIC B. (SUI)
MLADENOVIC K. (FRA)
12:00
 
BENCIC B. (SUI)
0 - 0
12:00
MLADENOVIC K. (FRA)
WTA-S
MOSCOW RUSSIA
Winner plays Pavlyuchenkova or Muchova.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 11:14
© Keystone / Ti-Press / Samuel Golay
Bancastato
08.08.2019 - 17:040

Un ottimo semestre per BancaStato: ecco i risultati

Soddisfatto Fabrizio Cieslakiewicz, Presidente della Direzione generale: "Lavoriamo sodo ogni giorno per essere all'altezza delle aspettative"

BELLINZONA – Nonostante le difficili condizioni di mercato, nel primo semestre 2019 il Gruppo BancaStato raggiunge nuovamente ottimi risultati. I crediti ipotecari aumentano del 2,0% superando i 9,5 miliardi di franchi. I patrimoni gestiti crescono di 798 milioni a 16,5 miliardi. I ricavi netti progrediscono del 6,1% a 115,9 milioni. Nonostante l’aumento dei costi di esercizio (+3,6% a 63,8 milioni), il risultato operativo (risultato d’esercizio) progredisce dell’11,0% a 43,7 milioni.

Il Gruppo rafforza nuovamente la solidità attribuendo ben 10 milioni alle riserve per rischi bancari generali. L’utile del Gruppo registra un’ottima crescita del 7,9% a 32,9 milioni. Il Gruppo BancaStato nel primo semestre 2019 ottiene ottimi risultati. L’utile raggiunge i 32,9 milioni di franchi, risultando in crescita del 7,9% rispetto ai primi sei mesi del 2018. Il totale della cifra di bilancio cresce di 438,7 milioni e supera i 14,7 miliardi. I crediti ipotecari raggiungono oltre 9,5 miliardi (+184,2 milioni, pari a +2,0%). Il totale degli impegni nei confronti della clientela progredisce di 369,4 milioni (+3,9%) a 9,8 miliardi. I patrimoni gestiti si attestano a 16,5 miliardi con una crescita di 798 milioni (+5,1%) nei primi sei mesi del 2019. Gli
afflussi netti di patrimoni ammontano a 440 milioni.

Passando al conto economico i ricavi netti crescono del 6,1% e raggiungono i 115,9 milioni nonostante la situazione dei mercati finanziari continui a rivelarsi complessa. La principale fonte di ricavo di BancaStato, vale a dire il risultato netto da operazioni su interessi, progredisce del 3,5% a 78,1 milioni. Il risultato da operazioni su commissione e da prestazione di servizio arretra del 3,5% e si attesta a 24,8 milioni. Il risultato da attività di negoziazione raggiunge i 9,2 milioni, con una crescita del 17,3%. Gli altri risultati ordinari totalizzano 3,8 milioni (contro lo 0,3 milioni dello stesso periodo del 2018).

Nonostante l’aumento dei costi di esercizio (+3,6% a 63,8 milioni) il risultato operativo (risultato d’esercizio) migliora di
ben 4,3 milioni, equivalenti a un’ottima crescita dell’11,0%, attestandosi a 43,7 milioni. Le rettifiche di valore su partecipazioni nonché ammortamenti su immobilizzazioni materiali e valori immateriali diminuiscono del 21,9% a
6,3 milioni.

Considerato il rallegrante risultato operativo conseguito, il Gruppo BancaStato ne approfitta per attribuire 10 milioni alle riserve per rischi bancari generali (+25%) con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la propria
solidità. Nonostante tale importante attribuzione, l’utile del Gruppo progredisce del 7,9%, a quota 32,9 milioni.

“I risultati finora ottenuti sono molto positivi e di ciò ne andiamo orgogliosi. Lavoriamo sodo ogni giorno per essere all’altezza delle aspettative della Proprietà e dei ticinesi; salvo imprevisti anche il secondo semestre 2019 confermerà l’attuale buon andamento” ha commentato Fabrizio Cieslakiewicz, Presidente della Direzione generale.

La soddisfazione emerge anche da parte dell’avv. Marco Tini, Presidente della Direzione generale di Axion Swiss Bank SA:
“Le sinergie instaurate con la Casa madre sono sempre più efficaci e siamo felici degli ottimi risultati del Gruppo”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
miliardi
gruppo
risultato
risultati
semestre
bancastato
presidente
direzione
crescita
direzione generale
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved