Post Nucleare
01.09.2016 - 16:570
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:41

Sabato l'AET apre le porte della centrale del Lucendro. Un'occasione per vedere da vicino il colosso idroelettrico a un anno dalla sua acquisizione

Nel corso della giornata si potranno visitare: la centrale idroelettrica, il bacino di compenso di Airolo e la diga del Lucendro sul Passo del Gottardo

AIROLO - A un anno dalla sua acquisizione, l’Azienda Elettrica Ticinese apre le porte dell’impianto del Lucendro a tutta la popolazione del Cantone. L’appuntamento è fissato per sabato prossimo, 3 settembre 2016, alla Centrale Lucendro ad Airolo.

Nel corso della giornata si potranno visitare: la centrale idroelettrica, il bacino di compenso di Airolo e la diga del Lucendro sul Passo del Gottardo. Il programma sarà completato da giochi, momenti di intrattenimento e un pranzo offerto a tutti.
Il programma è il seguente:
10:00 apertura delle porte;
11:00 saluti ufficiali;
12:00 pranzo;
16:00 chiusura della manifestazione.
I collaboratori di AET attendono tutti gli interessati per illustrare la storia e i dettagli tecnici del primo impianto
della catena produttiva della Leventina. Posteggi gratuiti sono disponibili presso la centrale di Airolo.
Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved