Coronavirus
09.07.2020 - 09:430

Un milione di download per SwissCovid. Ma per il 56% degli svizzeri è inutile

In particolare, a ritenerla non utile e a temere per la privacy in caso decidessero di scaricarla, sono gli under 30 (il 53% di loro) e gli over 60 (il 64%)

BERNA - L’App SwissCovid, che permette di ricevere una segnalazione se si è stati a contatto con qualcuno che ha il virus, non fa furore in Svizzera. Da subito vi sono stati dubbi legati alla privacy, con molta gente che temeva una sorta di controllo in caso avesse deciso di scaricarla.

Nonostante le rassicurazioni delle autorità, il timore rimane e viene anche ritenuta inutile dal 56% degli svizzeri. I dati emergono da un sondaggio effettuato da Comparis su un campione di 1’000 persone.

In particolare a non volere l’applicazione e a trovarla inutile sono i giovani sotto i 30 anni (il 53% di essi) e gli over 60 (nel 64% dei casi). 

Per il momento i download di SwissCovid sono stati un milione circa.

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved