ULTIME NOTIZIE News
Bar Sport
13.10.2021 - 10:450

Dai 5 anni per un calciatore del Locarno sino ai punti di penalità: mano pesante per la rissa in Terza Lega

La partita incriminata è stata annullata, al Locarno sono stati tolti tre punti e al Semine uno. Le squalifiche, oltre a quella maxi di 5 anni, sono di 2 anni per tre elementi e di 18 mesi per un altro

BELLINZONA - Mano pesante della Federazione Ticinese di Calcio coi protagonisti della rissa in Locarno-Semine del 18 settembre. 

In casa locarnese, sono stati inflitti 5 anni di squalifica a Saverio Manfreda (dunque fino al 30 giugno 2026), 2 anni a Fabian Schönwetter (fino al 12 ottobre 2023) e 18 mesi a André Rocha (fino al 12 aprile 2023).

Per quanto concerne il Semine, due anni di squalifica a Ali Ekizir e Jordan Morgantini, che non potranno dunque giocare sino al 12 ottobre 2023. 

Tolti 3 punti in classifica al Locarno e uno al Semine, i due club dovranno pagare rispettivamente 1'000 e 500 franchi di multa. La partita incriminata è stata annullata. 

Le due società potranno ricorrere al tribunale sportivo della FTC entro 30 giorni.

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved